Breaking News
© Getty Images

Scandalo Catania, comunicato UFFICIALE su "totale estraneità Bruscagin e Barberis"

Per i calciatori rispettivamente di Latina e Varese si confida in "una pronta archiviazione"

SCANDALO CATANIA COMUNICATO BRUSCAGIN BARBERIS / ROMA - Nuovi aggiornamenti sulla vicenda 'Treni del gol', l'inchiesta catanese che ha aperto un nuovo scandalo nel calcio italiano. Gli avvocati Giulia Aondio e Maurizio Scaccabarozzi del Foro di Lecco, difensori dei calciatori Matteo Bruscagin (difensore dell'US Latina Calcio) ed Andrea Barberis (centrocampista dell'AS Varese 1910), in un comunicato "intendono affermare l'assoluta estraneità dei propri assistiti ai fatti relativi all'inchiesta".

"I difensori confidano che già in sede di indagini si potrà dimostrare come tale coinvolgimento sia basato su mere millanterie, giungendo pertanto ad una pronta archiviazione della loro posizione, anche tutela delle rispettive società e dei loro tifosi".

"Si diffidano pertanto organi di stampa e soggetti terzi, anche in relazione ai commenti rilasciati sui social network, dal rendere dichiarazioni diffamatorie e lesive della professionalità dei giocatori Bruscagin e Barberis, riservata in caso contrario ogni azione di tutela".

M.T.

Serie B  
Serie B, risultati 40° giornata: non sbagliano Verona e Frosinone!
In questo momento anche i ciociari sarebbero promossi senza passare dai playoff
Serie B   Roma  
Coppa Italia, Roma-Cesena 2-1: Totti allo scadere, derby in semifinale!
Rigore dubbio per fallo di Agliardi, ora c'è la Lazio
Serie B   Juventus  
Juventus, senti Romulo: "Ogni giorno in lacrime. Pensavo di smettere. Allegri..."
L'esterno del Verona ha raccontato il calvario che ha dovuto sopportare in bianconero