Breaking News
© Getty Images

Scandalo Fifa, Moggi: "Sembra bomba a orologeria, c'è qualcuno dietro"

L'ex direttore generale della Juventus si sofferma sull'inchiesta del Fbi

SCANDALO FIFA MOGGI / ROMA - "Una bomba a orologeria": così Luciano Moggi parla dello scandalo che ha sconvolto la Fifa a pochi giorni dalle elezioni presidenziali. L'ex direttore generale della Juventus in un'intervista al 'Tgcom 24' che andrà in donda questa sera spiega: "Sembra una bomba a orologeria. Blatter sta nel calcio da tanto tempo e da molti anni chiede voti a tutti: ovviamente per farlo c'è bisogno di fare alcune cose. Blatter ha resistito e bisogna riconoscergli di essere stato tenace. Evidentemente ha esagerato: quanto successo è importante, quando qualcuno cerca di far morire uno, poi deve aspettarsi che qualcun'altro più forte provi a soffiargli il posto. Questo è quello che è successo alla Fifa e qualcuno ha innescato la miccia. Su questo non c'è dubbio". 

B.D.S.

 

Estero   Spagna  
Liga, festa Real: ritorna sul tetto di Spagna!
Liga, festa Real: ritorna sul tetto di Spagna!
Il 2-0 di malaga vale il 33esimo titoli in campionato
Estero   Juventus  
Ranking Uefa per club, la Juventus vola al secondo posto
Ranking Uefa per club, la Juventus vola al secondo posto
In attesa dei match di Europa League, ecco l'aggiornamento della classifica
Estero   Juventus   Napoli
Serie A, Dzeko stacca Higuain: ora nel mirino c'è Messi!
Serie A, Dzeko stacca Higuain: ora nel mirino c'è Messi!
Il bomber della Roma terzo, a -4 dalla 'Pulce', nella classifica dei migliori goleador d'Europa