Breaking News
© Getty Images

Serbia-Albania, Cana: "Aggrediti da giocatori e personale di sicurezza"

Il difensore della Lazio racconta il caos scoppiato ieri a Belgrado

SERBIA ALBANIA CANA DRONE / TIRANA (Albania) - Lorik Cana è stato uno dei calciatori più "attivi" nella rissa di ieri durante Serbia-Albania, causata dal volo di un drone con bandiera del Kosovo in mezzo al campo. "Siamo venuti a Belgrado per giocare a calcio ma siamo stati aggrediti dai tifosi serbi. Volevamo solo prendere il vessillo e tutto sarebbe tornato alla normalità, ma poi siamo stati aggrediti. Ho visto un tifoso serbo con una sedia che si scagliava contro i miei compagni, dovevo difenderli. - le sue parole riportate dal portale 'tanjug.rs’-. Il personale di sicurezza invece di proteggerci ci ha attaccato".

M.D.F.

Estero   Lazio  
Lazio-Sparta Praga, Pioli: "Assenze pesanti. Klose e Mauri hanno l'esperienza giusta, ma..."
Lazio-Sparta Praga, Pioli: "Assenze pesanti. Klose e Mauri hanno l'esperienza giusta, ma..."
Il tecnico dei biancocelesti parla alla vigilia dello scontro di Europa League