Breaking News
© Getty Images

Palermo, UFFICIALE: Cardinaletti va via

La società siciliana comunica la fine del rapporto di collaborazione con l'ormai ex Amministratore delegato

PALERMO UFFICIALE CARDINALETTI / PALERMO - La notizia era nell'aria da settimana, ma ora è arrivata anche l'ufficialità: Andrea Cardinaletti non è più l'amministratore delegato del Palermo. Ad annunciarlo lo stesso club siciliano con una nota dove si legge: "U.S. Città di Palermo  SpA ed il Dott. Andrea Cardinaletti hanno deciso di comune accordo di porre fine al rapporto di collaborazione professionale in corso. La Società ringrazia il Dott. Cardinaletti per l’attività svolta, per l’impegno profuso a favore della stessa ed i positivi risultati raggiunti nell’espletamento dell’incarico avuto formulando i migliori auspici per i suoi futuri impegni professionali. La Società non farà luogo, per il momento, ad avvicendamenti essendo già adeguatamente attribuite deleghe e poteri nell’attuale organizzazione".

L'ex dirigente rosanero ha commentato così la seprazione dalla società siciliana: "In accordo con la Società Palermo Calcio abbiamo deciso di interrompere il mio rapporto di lavoro. Desidero ringraziare il club a cui ho dedicato impegno senza risparmiarmi, in una splendida città che mi ha accolto con generosità e calore. Un augurio speciale ai collaboratori e alla squadra affinché raggiungano  gli obiettivi prefissati e ai tifosi, sempre al fianco dei colori rosanero".

B.D.S.

Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"
Serie A   Palermo   Roma
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Dzeko e compagni ritorna al successo dopo tre sconfitte di fila
Serie A   Palermo   Roma
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Il tecnico giallorosso presenta la sfida ai rosanero dopo le delusioni con Napoli e Lione