Breaking News
© Getty Images

Italia, Agnelli: "Lotito? In Nazionale comanda Conte"

Il presidente della Juventus parla del numero uno della Lazio, al centro delle polemiche

ITALIA AGNELLI LOTITO CONTE / MISANO ADRIATICO - Il presenzialismo di Claudio Lotito? Non è  un problema, con Antonio Conte. Ne è sicuro il presidente della Juventus Andrea Agnelli che, a margine della presentazione del Juventus DOC MotoGp Club, è intervenuto ai microfoni di 'gazzetta.it': "Lotito? In campo con la Nazionale comanda solo Antonio Conte. Su questo non ho nessun dubbio. La parte tecnica della squadra Lotito non la guarda nemmeno con la mano sinistra. La sua presenza credo sia più interessante per i giornalisti che per la squadra. Si è speso molto in campagna elettorale a favore di Tavecchio. Hanno ottenuto la presidenza e hanno un progetto per il calcio italiano. L'auspicio è che lo portino avanti, perché il calcio ha bisogno di riforme. Il lavoro che spetta a Lotito è difficile".

Agnelli, poi, si sofferma in particolare sul nuovo commissario tecnico: "Mi ha fatto piacere vederlo sulla panchina della Nazionale, è un allenatore di qualità. Sull'addio alla Juventus è già stato detto tutto, non aggiungo altro. L'ho sentito subito dopo la nomina per fargli un grandissimo in bocca al lupo perché lo merita. Come lo merita Andrea Pirlo. Auguro tutta la fortuna possibile a Conte ed alla squadra, a partire dall'Europeo 2016".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.