Breaking News
© Getty Images

Ucraina, due bombe colpiscono lo stadio dello Shakhtar

Quest'ultimo episodio potrebbe portare alla 'fuga' dei calciatori dal club ucraino

SHAKHTAR BOMBARDATO STASIO / DONETSK (Ucraina) - Si fa sempre più critica e drammatica la situazione in Ucraina. Le truppe governative hanno infatti bombardato nelle ultime ore la 'Donbass Arena' di Donetsk, roccaforte della frangia filorussa sfuggita al controllo dell'esecutivo ucraino. L'impianto dello Shakhtar è stato pesantemente colpito: questo episodio potrebbe essere un ulteriore e definitivo pretesto per i calciatori per dare l'addio al club allenato da Lucescu. La società negli ultimi minuti ha confermato il tutto in merito all'esplosione di due bombe nel proprio stadio.

G.M.

Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, sprint Morata ma occhio a... De Gea
Calciomercato Milan, sprint Morata ma occhio a... De Gea
Mourinho non molla la presa e propone uno scambio al Real Madrid
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
L'ex Juventus rimanda al mittente la proposta di Suning, guardando con speranza al progetto Chelsea