Breaking News
© Getty Images

Liverpool, Gerrard: "Tre mesi d'inferno dopo l'errore col Chelsea. Suarez..."

Il capitano dei 'Reds' ha parlato dello scivolone costato alla sua squadra il titolo

LIVERPOOL GERRARD CHELSEA / LIVERPOOL (Inghilterra) - Nel corso di un'intervista concessa al 'Telegraph' il capitano del Liverpool Steven Gerrard ha parlato a cuore aperto del suo ultimo periodo, calcisticamente non felicissimo: "Ho rivisto la mia scivolata contro il Chelsea un paio di volte. Quando qualcosa del genere accade bisogna affrontarlo ed essere uomini. Non è possibile cambiarlo. Non ho perso il mio uomo in marcatura. Non ho sbagliato un rigore. Non ho fatto un brutto passaggio o un errore. Ecco perché è stato crudele. Ogni singola persona sul pianeta scivola ad un certo punto della sua vita, su una scala, sul pavimento o da qualche altra parte. A me è successo in campo in un momento davvero cruciale. Devo affrontare questa realtà. E lo farò. Poi c'è stato anche il fallimento al Mondiale: gli ultimi tre mesi sono stati una delusione enorme".

SUAREZ - "Io sono il suo fan numero uno. Io lo amo come giocatore e senza dubbio ha lasciato un vuoto. Ma questo club è grande e va avanti, non si tratta solo di un giocatore".

 

 

 

Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza
Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, ecco l'allenatore: scelto Di Francesco
I giallorossi punteranno sull'attuale tecnico del Sassuolo per il dopo Spalletti