Breaking News
© Getty Images

Fiorentina-Inter, Mazzarri: "Icardi ha grandi doti, ma sul finale eravamo in 10 e mezzo"

Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine della sfida vinta contro i 'viola'

INTER FIORENTINA PAROLA MAZZARRI/ FIRENZE - Successo prestigioso per l'Inter di Walter Mazzarri, che ha espugnato il 'Franchi' di Firenze. Il tecnico dei nerazzurri - intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' - ha commentato il successo contro la Fiorentina: "Abbiamo rischiato di buttar via due punti, sprecando molto. Sotto questo punto di vista bisogna migliorare tanto. Abbiamo regalato diversi angoli e non dovevamo farlo. Quando stiamo bene riusciamo a fare il calcio che piace a me, con gli esterni che partecipano all'azione. Sono contento per il primo tempo fatto. Il match si poteva chiudere con un risultato più rotondo".

ICARDI - "Lo avete visto. Ha grandi doti ma sul finale eravamo in 10 e mezzo, non ne aveva più ed era fermo in mezzo al campo".

GUARIN - "Il secondo tempo si è scordato di fare la fase difensiva, ma nel primo ha giocato benissimo. Deve solo cercare continuità, riuscendoci diventerà un grande".

FUORIGIOCO ICARDI - "Non commento più gli arbitri. Di sicuro non è facile giudicare". 

HERNANES - "E' un giocatore che regge certe pressioni, contrariamente ad alcuni che soffrono piazze come le nostre. Se ci fosse stato in passato, magari, avremmo vinto più partite".

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"