Breaking News
© Getty Images

Serie A, sanzioni contro il razzismo: ecco come cambieranno

Verra' colpito solo il settore, non lo stadio intero

SERIE A RAZZISMO CHIUSURA STADI/ ROMA - Chiudere solamente il settore incriminato e non tutto lo stadio: è questa la strada che la Federcalcio intende seguire in merito alle sanzioni per i cori razzisti dei tifosi. Come si legge sull'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', in via Allegri hanno capito che la norma deve essere applicata con equilibrio. In primis evitare due pesi e due misure stabilendo criteri il più possibile oggettivi: il coro incriminato, per esempio, dovrà essere evidente e acclarato. In scaletta anche una correzione dell'apparato sazionatorio sul versante della recidività con l'obiettivo di arrivare al cambiamento della seconda sanzione: no alla chiusura di tutto lo stadio, sì a colpire il settore da cui partono i cori.

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita