Breaking News
  • Inter-Lazio, da Santon a Brozovic: i dubbi di Spalletti
© Getty Images

Inter-Lazio, da Santon a Brozovic: i dubbi di Spalletti

A 'San Siro' sfida tra bomber: Icardi contro Immobile

INTER LAZIO SPALLETTI / E' tempo di ripartire. Dopo due sconfitte consecutive in campionato, l'Inter ha bisogno di tornare al successo per non rischiare di perdere il treno Champions, in attesa di buone notizie dal calciomercato. Ma l'impegno di domani non è certamente dei più facili: a 'San Siro' arriva la Lazio di Inzaghi. Come se non bastasse, Spalletti dovrà fare a meno degli infortunati Miranda e D'Ambrosio in difesa. Al posto del centrale brasiliano verrà schierato Ranocchia, mentre sulle fasce è rebus, con tre giocatori in lizza per due posti. A destra si va verso la conferma di Cancelo, mentre a sinistra il tecnico nerazzurro deve decidere se rilanciare Santon (protagonista in negativo della sconfitta interna con l'Udinese) oppure Nagatomo.

L'altro dubbio riguarda la posizione di Borja Valero: se in mediana troverà una maglia da titolare Gagliardini, lo spagnolo agirà dietro Icardi, mentre se verrà data una nuova chance a Brozovic sulla trequarti, l'ex Fiorentina arretrerà accanto a Vecino.

Inter-Lazio: numeri e curiosità

L'Inter ha vinto quattro delle ultime sette partite di Serie A contro la Lazio, mentre due sono state le sconfitte ed un pareggio. Le statistiche dicono che i nerazzurri hanno trovato il gol in tutte le ultime 13 sfide casalinghe con i capitolini (29 reti sino a questo momento). I meneghini, inoltre, non perdono tre match di fila in campionato da maggio. La formazione biancoceleste è quella che va a segno da più gare consecutive (16) in Serie A: 43 le reti segnate sino a questo momento. Dal suo arrivo all'Inter, Mauro Icardi ha segnato quattro gol nelle quattro partite casalinghe di campionato giocate contro la Lazio. L'argentino, inoltre, è il giocatore che ha segnato più gol in gare casalinghe in questo campionato (12), mentre Ciro Immobile è quello che ne ha realizzato di più in trasferta (9).

Stefano Migheli

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)