Breaking News
  • Calciomercato Inter, un gregge in attesa di Pastore
© Getty Images

Calciomercato Inter, un gregge in attesa di Pastore

Il fantasista argentino del Psg risolverebbe alcuni problemi ai nerazzurri di Spalletti

CALCIOMERCATO INTER PASTORE / Il calciomercato Inter di gennaio potrebbe regalare Javier Pastore ad un gregge nerazzurro affamato di Champions. L'argentino ex Palermo è quel top player mancato nel recente calciomercato estivo, quando Vidal e Nainggolan sono stati inseguiti vanamente e bloccati dalle rispettive società. Pastore è sponsorizzato da Sabatini ma anche da Spalletti, che ne apprezza le capacità tecniche per il ruolo che andrà a svolgere. Immaginando 'El Flaco' alle spalle di Icardi vengono subito in mente giocate dalla tecnica sopraffina, tanta fantasia, assist e gol, quelli che sinora sono mancati dai vari Borja Valero e Joao Mario e che Brozovic ha fatto vedere solo a Benevento causa infortunio che non gli ha concesso la continuità.

Inter, le soluzioni con Pastore

Per lui potrebbero essere 6 mesi di rinascita totale: l'anno scorso in Ligue 1 non ha segnato a causa della rottura del legamento del ginocchio - con allegati problemi muscolari - che ne ha condizionato la stagione. Quest'anno, nonostante l'infortunio al polpaccio, Pastore è già a quota due: una buona ripresa che l’Inter intende valorizzare ancora di più sfruttando due fattori. La voglia di rimettersi in gioco e l'obbligo del Psg di vendere. I parigini devono rientrare nei parametri del fair play finanziario e tra questi c'è proprio l'argentino. Con il suo arrivo arretrerebbe Borja Valero nella posizione originaria che aveva ipotizzato Spalletti. Per Icardi sarebbe un rifinitore in più per aumentare le chance di diventare capocannoniere del campionato, mentre per lo stesso 'Flaco' sarà l'occasione per riprendersi la scena e giocare con continuità in un contesto che potrebbe esaltarlo: 'San Siro' ama i giocatori come lui e ritrovando quella fiducia che l'ambiente nerazzurra può donargli, può ritornare quel trequartista devastante che è stato nel suo secondo anno al Palermo tra magie, assist e soprattutto tanti gol.

Stefano Migheli

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)