Breaking News
  • Ternana, UFFICIALE: Panucci nuovo allenatore, Larini direttore sportivo
© Getty Images

Ternana, UFFICIALE: Panucci nuovo allenatore, Larini direttore sportivo

La società marchigiana ha annunciato il nuovo organigramma

TERNANA UFFICIALE PANUCCI LARINI / TERNI - La Ternana ha ufficializzato il suo nuovo allenatore: si tratta di Christian Panucci che siederà sulla panchina rossoverde il prossimo anno.
Al suo fianco ci saranno il vice allenatore Paolo Rodolfi, il preparatore atletico Alessandro Ciullini ed il preparatore dei portieri, Franco Tancredi.
La Ternana ha anche affidato a Fabrizio Larini l'incarico di direttore sportivo. 

B.D.S.

 

Articoli Correlati

Mercato   Milan   Inghilterra
Calciomercato Milan, 'rottura' Conte-Chelsea? Intreccio con Ancelotti!
Calciomercato Milan, 'rottura' Conte-Chelsea? Intreccio con Ancelotti!
Il club rossonero osserva da spettatore interessato la situazione dei due allenatori
Mercato   Lazio  
Calciomercato Lazio, rinnovo Immobile: in biancoceleste 'a vita'
Calciomercato Lazio, rinnovo Immobile: in biancoceleste 'a vita'
Pronto l'accordo per prolungare il contratto dell'attaccante di Inzaghi
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, dall'Inghilterra: rottura tra Conte e il Chelsea?
Calciomercato Milan, dall'Inghilterra: rottura tra Conte e il Chelsea?
L'allenatore dei 'Blues' è da tempo nel mirino del club rossonero
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Özil ha annunciato la sua nuova squadra!
Calciomercato Inter, Özil ha annunciato la sua nuova squadra!
Il trequartista tedesco è in scadenza di contratto a giugno con l'Arsenal
Mercato   Juventus  
Juventus, Griezmann-Dybala: ecco l'attaccante per il Real
Juventus, Griezmann-Dybala: ecco l'attaccante per il Real
I Blancos pronti a stanziare 200 milioni di euro. E' sfida tra il francese e l'argentino
Mercato   Milan  
Milan, crocevia Europa League: vincere per salvare il calciomercato
Milan, crocevia Europa League: vincere per salvare il calciomercato
I rossoneri puntano all'Europa League per qualificarsi in Champions e non vendere i propri big