• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Palermo > Palermo, Baccaglini: "Voglio creare un movimento intorno al brand. Nestorovski? Speculazioni"

Palermo, Baccaglini: "Voglio creare un movimento intorno al brand. Nestorovski? Speculazioni"

Ecco le parole del nuovo presidente rosanero, che spiega il proprio progetto


Baccaglini e Thais ©Getty Images

13/03/2017 10:00

PALERMO BACCAGLINI / Grande curiosità per il futuro del Palermo, ora affidato a Baccaglini, intervenuto a 'Radio Uno' per discutere del proprio programma: "Palermo rappresenta un'enorme opportunità di valorizzare una città straordinaria, che rappresenta un po' il faro del sud. Sul fronte marketing inoltre il Palermo ha dei margini di profitto decisamente più intriganti rispetto ad esempio a un'eventuale acquisizione di un club come il Chelsea". 

FONDO INVESTIMENTO - "Alle mie spale dico di solito che c'è l'alta finanza. Ci sono meccanismi più complessi rispetto a quanto evidenziato in questi giorni. Si tratta però di un'operazione ampia, con il Palermo che ne rappresenta soltanto la punta, quella più in vista al pubblico".

CUORE - "Difficile dire possa esserci nell'alta finanza, che è uno degli ambienti più freddi in assoluto. Su certi tavoli il Palermo rappresenta numeri freddi sulla carta. Appartengo a quel mondo ma vivo anche di emozioni e passioni. Sapevo che Palermo sarebbe stata molto di più che un'operazione sulla carta. Con Zamparini avevamo pensato anche a un'altra figura, magari più istituzionale. Alla fine però ho voluto metterci la faccia. Ne abbiamo così ottenuto una luce importante su Palermo".

NUOVO CALCIO - "Non contano soltanto i risultati. Va creato un movimento intorno a un brand. In America, a New York, turisti e tifosi vanno ancora a vedere i Knicks, nonostante quest'anno sono pessimi".

NESTOROVSKI - "Fa parte della nostra rosa e crediamo su di lui. Le voci sono soltanto speculazioni di mercato. Sul futuro noi abbiamo due piani, per la serie A e la B. Ne applicheremo uno o l'altro a seconda dei casi".

L.I.




Commenta con Facebook

.
.