• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, rinnovo Insigne: tra Juventus e Saponara

Calciomercato Napoli, rinnovo Insigne: tra Juventus e Saponara

Il prolungamento di contratto tarda ad arrivare e le ipotesi fioccano


Lorenzo Insigne ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

26/08/2016 11:36

CALCIOMERCATO NAPOLI INSIGNE KOULIBALY SAPONARA / NAPOLI - Il Napoli sta per concludere un mercato molto importante, dovendo fronteggiare la prossima Champions League senza l'apporto di Gonzalo Higuain. Intanto De Laurentiis si ritrova a discutere per trattenere altri colonne della rosa di Sarri, quali Koulibaly e Insigne. Quest'ultimo non ha ancora rinnovato il proprio contratto e le parole dei suoi agenti nelle ultime settimane, non lasciano tranquilli i tifosi. Intanto si è svolta la prima giornata di campionato, con gli azzurri che sono riusciti a strappare un pareggio contro il Pescara. La prestazione di Insigne è stata giudicata incolore e in molti hanno addossato la colpa ai pensieri fissi sul rinnovo. 

Un addio di Insigne farebbe di certo discutere la piazza, che sull'esterno si è spesso divisa. C'è chi lo adora e chi invece non è mai riuscito a vedere in lui una bandiera. Ad oggi, con Koulibaly che sarà impegnato in Coppa d'Africa e le condizioni di Tonelli ancora da valutare, De Laurentiis avrebbe bisogno d'aggiungere un centrale affidabile alla rosa. Tra i soldi restanti dalla cessione di Higuain e gli introiti Champions, arricchiti ulteriormente dall'uscita della Roma contro il Porto, il Napoli avrebbe i fondi necessari ma, in alcune trattative, poter puntare su una contropartita di valre può risultare decisivo. 

Insigne, dovesse proseguire la distanza tra club ed entourage, potrebbe essere inserito in una trattativa per un centrale di rilievo. Sarebbe logico voler cedere un giocatore del genere all'estero, evitando di rafforzare le dirette concorrenti in campionato ma, se l'obiettivo alla portata fosse quel Rugani tanto inseguito, forse un nuovo sacrificio bianconero potrebbe essere fatto. 

Difficile inoltre sostituire Insigne con un esterno altrettanto valido, senza dilapidare i fondi azzurri ma, dovesse partire un nuovo assalto a Saponara, Sarri si ritroverebbe tra le mani la chance di sfruttare due moduli, il 4-3-3 e il suo tanto caro 4-3-1-2, con un trequartista di ruolo che è anche un suo 'prediletto'.




Commenta con Facebook