• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Zaza-Wolfsburg si blocca: la cronistoria di CM.IT

Calciomercato Juventus, Zaza-Wolfsburg si blocca: la cronistoria di CM.IT

Il club tedesco ha virato su Gomez, l'attaccante bianconero era vicinissimo


Simone Zaza ©Getty Images
Mario D'Amiano

17/08/2016 15:15

CALCIOMERCATO JUVENTUS WOLFSBURG ZAZA / TORINO - Passo indietro nell'affare tra Simone Zaza e il Wolfsburg. Nelle ultime ore il club tedesco avrebbe deciso di virare su Mario Gomez a causa di alcuni problemi sorti durante le fasi finali dell'affare. Si tratta di una cattiva notizia per il mercato Juventus, che dalla cessione di Zaza spera di poter remunerare altri soldi da reinvestire sul calciomercato. Spera e non sperava, visto che la trattativa non può considerarsi ancora definitivamente saltata. La nostra redazione ha seguito dai primi passi la nascita della trattativa, che ora sta vivendo una fase di stasi.

A inizio luglio ci sono stati i primi incontri tra gli agenti di Zaza e i dirigenti del Wolfsburg. Il club tedesco, come appreso da Calciomercato.it, era pronto a offrire al giocatore un contratto quadriennale da 3,3 milioni di euro a stagione. Si tratta di cifre piuttosto importanti, considerando che in bianconero guadagna meno di un milione.

Tuttavia, su di lui erano tanti gli interessamenti. Il calciatore piaceva non solo a club di Premier League (West Ham su tutti), ma anche a compagini italiane: il suo nome è stato accostato soprattutto a Milan, Napoli e Roma. La sua preferenza, in effetti, era quella di restare in Serie A.

La società maggiormente interessata in Italia è sempre stata il Milan. L'acquisto di Zaza da parte dei rossoneri, però, era subordinato all'eventuale cessione di Carlos Bacca: solo con i soldi della vendita del colombiano, Galliani avrebbe potuto acquistare il centravanti bianconero

Si arriva alle notizie più recenti, che vedevano una vicina chiusura dell'accordo tra Juventus e Wolfsburg nonostante qualche velata perplessità del giocatore. Proprio quando l'annuncio sembrava solo questione di giorni, la trattativa ha invece subito una brusca frenata nelle ultime ore.

Il tecnico dei tedeschi, Dieter Hecking, ha spiegato: "Nei colloqui con il calciatore, Zaza ha espresso la netta volontà di trasferirsi da noi". La sensazione è che la Juve possa aver cambiato le carte in tavola proprio durante le battute finali della trattativa. Il tormentone Zaza è destinato a proseguire.

 




Commenta con Facebook