• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Salah dice di no: adesso cosa succede?

Calciomercato Fiorentina, Salah dice di no: adesso cosa succede?

L'attaccante egiziano non dovrebbe rimanere a Firenze, nonostante il rinnovo del prestito


Mohamed Salah (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

03/07/2015 13:50

CALCIOMERCATO FIORENTINA SALAH SITUAZIONE VIE LEGALI / FIRENZE - Prima era un dubbio, poi una paura, poi "era nell'aria", alla fine sarà realtà. Mohamed Salah non preseguirà la sua avventura alla Fiorentina, ma dirà addio dopo sei mesi rientrando al Chelsea. A poco è servito il rinnovo del prestito ad un milione già pagato dai viola ai 'Blues', l'egiziano poteva decidere il proprio futuro con un diritto di veto e l'ha fatto, in negativo per i 'Gigliati'. Cosa farà adesso la società? Diversi gli scenari: dall'intraprendere una causa nei confronti dell'attaccante, al lasciar perdere la faccenda arrendendosi all'evidenza. Anche perché che senso avrebbe tenere in rosa un giocatore che ha chiaramente fatto intendere di voler cambiare squadra. Inoltre le famose "vie legali" non sempre portano a risoluzioni a favore dei club, ma dei calciatori. Insomma Fiorentina danneggiata e beffata (specie se il 23enne si trasferisse ad Inter o Roma) ma che dovrà riorganizzarsi in fretta e puntare ad eventuali alternative di mercato. Poteva essere, ma non "Salah".




Commenta con Facebook