• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Mkhitaryan a Jovetic: doppia offerta

Calciomercato Juventus, da Mkhitaryan a Jovetic: doppia offerta

Marotta e Paratici al lavoro per regalare un trequartista ad Allegri


Mkhitaryan © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

13/01/2015 07:33

CALCIOMERCATO JUVENTUS DA MKHITARYAN A JOVETIC PIANO TREQUARTISTA / TORINO - "Wesley Sneijder non andrà via, la questione è chiusa. Abbiamo già parlato con la Juventus e fatto presente che non lo vogliamo lasciare andare. L'unica condizione è la clausola di 20 milioni di euro". L'ennesima chiusura arrivata nella giornata di ieri dalla Turchia sul fronte Sneijder haconvinto (costretto) Marotta e Paratici a virare con forza su altri obiettivi per il calciomercato Juventus di gennaio: ora i due nomi caldi per il ruolo di trequartista sono quelli di Henrix Mkhitaryan e Stevan Jovetic.

Secondo quanto scrive oggi in edicola 'Tuttosport', la dirigenza della Juve ha già sondato il terreno rispettivamente con Borussia Dortmund e Manchester City, presentando due offerte simili alle controparti: prestito oneroso (almeno 2 milioni) con riscatto prefissato a cifre superiori ai 15 milioni di euro.

La trattativa per il trequartista armeno - pur difficile - è agevolata dalla mediazione di Mino Raiola, agente del giocatore. Ieri ha dichiarato: "Mkhitaryan è un giocatore straordinario, non so se riusciamo a portarlo in Italia, non so se questo campionato può permettersi uno come lui. Il Borussia Dortmund non ha problemi economici e non è difficile solo per i club italiani strapparlo a loro". Sul fronte Jovetic, invece, la buona notizia di calciomercato è l'imminente acquisto di Wilfried Bony da parte del Manchester City, che ridurrebbe ulteriormente spazio all'attaccante montenegrino.

Sullo sfondo resta anche l'interesse della Juventus per due calciatori offensivi, ma con caratteristiche diverse: sono Adnan Januzaj del Manchester United e Ezequiel Lavezzi del Paris Saint-Germain. Già smentito, invece, l'interesse per Mario Balotelli. Ieri, Raiola ne ha parlato così: "Ha un contratto con il Liverpool. Quando ha deciso di lasciare l'Italia sapeva a cosa andava incontro e non vuole tornare. L'Inter? Non ho rapporti con loro. Mario non ha avuto il successo che si attendeva, ma deve anche avere il tempo di adattarsi". E ancora: "Balotelli-Juventus? Se hanno smentito, hanno smentito...".




Commenta con Facebook