• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile > Brasile, Roberto Carlos punge Eto'o: "All'Anzhi faceva di tutto tranne che giocare"

Brasile, Roberto Carlos punge Eto'o: "All'Anzhi faceva di tutto tranne che giocare"

L'ex nazionale verdeoro si mostra polemico nei confronti del camerunese



11/09/2013 09:21

RIO DE JANEIRO (Brasile) - Roberto Carlos lancia dal Brasile una stoccata a Samuel Eto'o, suo ex compagno di squadra all'Anzhi, società per la quale adesso svolge il ruolo di direttore tecnico: "Eto'o è arrivato durante il mio secondo anno e con lui in squadra devo dire che risolvemmo diversi problemi. Dopo un po' di tempo, però, Samuel ha iniziato a interferire con il mio lavoro, voleva controllare il club, voleva prendere il mio posto e quello dell'allenatore Guus Hiddink -rivela l'ex stella del Real Madrid a 'Globoesporte'- Eto'o è una brava persona, ma pensa troppo a se stesso e non al gruppo. E' molto strano quando un calciatore, invece di pensare a giocare, si mostra più interessato all'arrivo dei giocatori suoi amici. All'Anzhi ha fatto tutto tranne che giocare a pallone".

A.B.

 




Commenta con Facebook