Breaking News
© Getty Images

Lazio, UFFICIALE: respinto il ricorso contro la chiusura di Curva e Distinti

I biancocelesti pagano i cori razzisti contro Koulibaly

LAZIO RESPINTO RICORSO SQUALIFICA DISTINTI / ROMA - Niente da fare per la Lazio: la Corte Federale d'appello della Figc ha deciso di rigettare il ricorso presentato dal club capitolino contro la squalifica dei settori Curva Nord e Distinti Nord.

Questo il comunicato diramato: "La 1ª Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Lazio, confermando l’ammenda di 50mila euro e l’obbligo di disputare una gara con i settori ‘Curva Nord’, ‘Distinti Tevere Lato Nord’ e ‘Distinti Monte Mario Lato Nord’ privi di spettatori e la revoca della sospensione dell’esecuzione della sanzione inflitta in occasione della gara Lazio-Genoa del 9 febbraio 2015. Le sanzioni erano state inflitte dal giudice sportivo per i ‘buu’ razzisti di parte del pubblico in occasione della gara casalinga con il Napoli del 3 febbraio scorso". 

D.G.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati