Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO agente Alex Telles: "Stima Mancini"

Il terzino brasiliano è stato portato in Europa dall'allenatore dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER ESCLUSIVO AGENTE ALEX TELLES / ROMA - Reperire forze fresche per le fasce difensive rappresenta una priorità assoluta per la dirigenza dell'Inter che, pur dovendo fare i conti con risorse economiche non così ingenti, vuole regalare a Roberto Mancini una rosa all'altezza per affrontare al meglio la prossima stagione. Tra i nomi che più di recente sono stati accostati alla compagine nerazzurra, è possibile annoverare anche quello di Alex Telles, terzino sinistro in forza al Galatasaray. Il 22enne ex Gremio è approdato sulle rive del Bosforo proprio durante la reggenza del Mancio, rimanendo impressionato dai metodi di allenamento dell'attuale tecnico nerazzurro.

"Al mio assistito è piaciuto molto lavorare con lui - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Fernando Otto, agente del calciatore - è stato lui che lo ha voluto al Galatasaray quando era al Gremio. Lo stima molto, ma io non sento Mancini da quando ha lasciato la Turchia. Alex si trova bene ad Istanbul, è felice e ha un contratto molto buono. E' contento, ma il calcio è dinamico e veloce. Se gli piacerebbe giocare in Italia prima o poi? Tutti i grandi giocatori vorrebbero giocare nelle big italiane".  

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"