Breaking News
  • Football Under, da Baldurrson a Satriano: i consigli per gli acquisti
    © Getty Images

Football Under, da Baldurrson a Satriano: i consigli per gli acquisti

Dai talenti del campionato Primavera agli esordienti in Premier e Liga, il punto di Calciomercato.it in Football Under

FOOTBALL UNDER CALCIOMERCATO / Dal debutto di Baldurrson alla storia di Satriano della Roma, impiegato sotto età in Primavera, Football Under fa il punto sui giovani talenti per Calciomercato.it:

1. La Fiorentina non sta disputando un grande campionato in Primavera, nettamente al di sotto degli standard degli ultimi anni nella categoria, se finisse oggi il campionato disputerebbe lo spareggio play-out contro il Pescara. I viola, però, in Coppa Italia sono in finale, affronteranno il Verona, squadra in lotta per l'accesso ai play-off in Primavera 2. Tra i protagonisti c'è Christian Koffi, esterno offensivo della Fiorentina che ha realizzato cinque gol e quattro assist tra campionato e Coppa Italia, anche nella semifinale di ritorno contro la Juventus è stato protagonista di un'azione personale con assist a Lovisa per il gol del vantaggio.

2. La copertina dei giovani talenti appartiene a Baldursson, centrocampista classe 2002 del Bologna che può giocare anche da trequartista o da esterno offensivo. Mihajlovic ha una storia all'insegna della fiducia nei giovani, basta ricordare il percorso di Donnarumma. Dopo aver lanciato Juwara, l'esterno offensivo classe 2001 subentrato anche contro l'Udinese, è arrivato anche il debutto di Baldurrson, ottima scoperta del responsabile del settore giovanile Corazza e del direttore sportivo Bigon. Baldurrson è arrivato a gennaio del 2019, ha iniziato il suo percorso in Under 17, portando a casa anche cinque presenze sotto età tra la Coppa Italia Primavera e la Viareggio Cup vinta proprio dal Bologna.

3. Il Chievo Verona domenica ha conquistato una vittoria importante sul campo del Pordenone, oltre ai tre punti c'è da registrare anche l'esordio di Emanuele Zuelli, centrocampista classe 2001 che sta aiutando anche i clivensi nella complicata missione per la conquista della salvezza in Primavera 1. Zuelli ha anche il vizio del gol, ne ha realizzati due in sedici presenze. Si tratta di un centrocampista completo che può agire sia davanti alla difesa che da interno di centrocampo, ha capacità aerobiche, discrete qualità nel palleggio ed è prezioso in fase di non possesso.

4. La Primavera del Napoli dopo tre sconfitte consecutive ha strappato un pareggio insperato sul campo della Roma rimontando dal 2-0 al 2-3 prima di subire il gol di Estrella del definitivo 3-3. Vianni è stato tra i protagonisti realizzando una doppietta, è la bestia nera della Roma, ha realizzato tre gol in maglia azzurra, tutti contro i giallorossi.

Angelini deve ripartire da lui, cercare di dargli continuità perchè, quando è in giornata, sa fare la differenza guidando il reparto da solo, impegnandosi nel far salire la squadra e occupando l'area di rigore avversaria dando sempre la sensazione di poter essere pericoloso.

5. Ha origini macedone ma è italiano, fino all'Under 17 ha giocato nelle Nazionali giovanili macedoni, poi ha scelto l'Italia con 14 presenze tra Under 17 e 18. Parliamo di Nikola Sekulov, centrocampista della Primavera della Juventus che sa essere molto pericoloso in zona gol, domenica è stato decisivo per la vittoria contro il Pescara. Ha tempi d'ìnserimento, buone qualità tecniche, è un giocatore da tenere d'occhio.

6. Antonio Satriano rappresenta un'altra ottima intuizione dello scouting della Roma riguardo ai giovani talenti, è stato acquistato dal Crotone nell'estate del 2018. Satriano è il trascinatore della macchina da gol giallorossa nel campionato under 17 con 12 gol in 10 presenze ma sta trovando spazio sotto età anche in Under 18, con 4 presenze e 1 gol, e soprattutto in Primavera, dove ha portato a casa quattro apparizioni realizzando anche un assist.

7. Tra gli esordienti in Premier League c'è Jeremy Ngakia, terzino destro del West Ham classe 2000 molto interessante che ha debuttato contro il Liverpool trovando spazio in entrambe le gare perse 2-0 e 3-2. Può giocare sia da esterno basso che a centrocampo, ha la gamba per percorrere tutta la fascia e grande intensità.

8. Ha la qualità tecnica per incidere sia da centrocampista centrale che da trequartista, parliamo dell'irlandese Will Smallbone, che al Southampton, dove il 4 gennaio scorso ha debuttato in Fa Cup realizzando un gol contro l'Huddersfield e domenica ha festeggiato il suo ventesimo compleanno compiuto sabato debuttando in Premier League nella vittoria contro l'Aston Villa.

9. Fer Nino è un attaccante classe 2000 del Villarreal che punta tanto su questo talento che ha avuto un grande impatto in prima squadra, in quattro presenze tra Coppa del Re e Liga ha realizzato due gol: uno al Rayo Vallecano nella coppa nazionale, un altro in campionato nella vittoria in trasferta contro l'Alaves. Superando il record di Giuseppe Rossi, si è affermato come il più giovane marcatore in Liga nella storia del Villarreal.

10. Tra i giovani talenti che si mettono in mostra nella Liga c'è Oscar Clemente, trequartista classe 99 dell'Atletico Madrid che nella seconda squadra ha realizzato dieci reti a cui Simeone ha regalato la gioia del debutto il 18 gennaio scoros nella sconfitta contro l'Eibar. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)