Breaking News
  • Fiorentina, Montella e la panchina a rischio: "Commisso, gesto non da tutti"
    © Getty Images

Fiorentina, Montella e la panchina a rischio: "Commisso, gesto non da tutti"

Il tecnico in conferenza prima del match di coppa Italia

FIORENTINA MONTELLA / Confermato dopo la sconfitta interna contro il Lecce, Vincenzo Montella è chiamato alla svolta partendo già domani in coppa Italia contro il Cittadella. Il tecnico della Fiorentina parlando in conferenza stampa ha voluto ringraziare Commisso che sabato nel post gara si era fatto carico delle responsabilità del difficile momento della squadra: "Ringrazio il presidente, è stato eccezionale con noi. Così come abbiamo avuto un periodo di grande livello, possiamo rifarlo". Una situazione frutto anche degli infortuni con le assenze di Chiesa e Pezzella a cui si è aggiunto il problema di Ribery: "Abbiamo giocato cinque partite e mezzo senza Franck. Insieme a Pezzella e Chiesa sono il cuore della squadra ed è difficile sostituirli.

Ci vuole maggior disponibilità da parte chi ha giocato meno".

LEGGI ANCHE ---> Fiorentina, infortunio Ribery: il punto di CM.IT sul rientro del francese

Calciomercato Fiorentina, Montella e la conferma di Commisso 

Inevitabilmente però il tema predominante è quello della fiducia della società: "Il presidente e i dirigenti hanno deciso di affrontare i problemi come una famiglia: la vicinanza sua la sentiamo, fa parte del nostro momento di crescita superare certe difficoltà. La società sta gestendo nel modo migliore questo momento: ora sta a noi dare una scossa. Ringrazio Commisso perché ha sostenuto la squadra ed ha ammesso di avere delle responsabilità: non è da tutti in questo calcio. Ora dobbiamo compattarci e assicurare fiducia ai calciatori: da parte mia avranno sostegno fino alla fine". Ultima battuta sull'infortunio di Chiesa: "Per domani non sarà disponibile, vedremo domenica"

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter e Juve, le ultime di CM.IT sul futuro di Chiesa

Calciomercato Fiorentina, Commisso tra esonero Montella e fischi

Calciomercato Fiorentina, cercasi attaccante: torna di moda Berardi

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)