Breaking News
  • Juventus, Isco resta una tentazione: le ultime di CM.IT
    © Getty Images
Esclusivo

Juventus, Isco resta una tentazione: le ultime di CM.IT

Il talento spagnolo è nel mirino di Paratici e il Real Madrid vorrebbe cederlo

CALCIOMERCATO JUVENTUS ISCO REAL MADRID / Dopo una stagione decisamente da dimenticare, sia dal punto di vista personale che collettivo, Isco ha vissuto in questi giorni la gioia di diventare padre per la seconda volta. Il malagueño ha festeggiato il lieto evento restando al fianco della sua compagna, l’attrice Sara Salamo, e per questo non è partito insieme ai compagni per il ritiro di Montreal, in Canada.

Il suo futuro resta un’incognita: Zidane gli ha chiarito che non partirà titolare, ma vorrebbe tenerlo in rosa perché da sempre innamorato del suo talento. Il Real Madrid, invece, pare avere idee diverse e spinge per la cessione.

Due le ragioni della dirigenza blanca: la prima è disciplinare. Le ribellioni di Isco durante la gestione Solari diventarono intollerabili e mandarlo via sarebbe un messaggio anche per il resto dei compagni. Certe cose, al Madrid, non si fanno.

Ma la seconda, e la più importante, è economica.

I blancos devono incassare ancora tanti soldi per potersi permettere il colpo Pogba: James (per il quale si continua a trattare col Napoli), Bale, Lucas Vazquez e lo stesso Isco sono tra i possibili partenti. Il calciatore preferirebbe non muoversi da Madrid, ma qualche offerta allettante potrebbe convincerlo a cambiare idea. E qui entra in scena la Juventus.

Paratici segue il talento di Arroyo de la Miel da anni: ora la Vecchia Signora ha altre priorità (deve chiudere de Ligt e cedere), ma se il Real Madrid aprisse lo spiraglio a uno sconto, ci penserebbe seriamente. In questo momento il prezzo del cartellino è altissimo, circa 80 milioni, ma la Juve resta vigile. I merengues, tra qualche settimana, potrebbero leggermente abbassare le pretese e con un paio di cessioni il budget per piazzare il colpo, in fondo, ci sarebbe. La pista, quindi, va tenuta d’occhio...

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)