Breaking News
  • Calciomercato, dalla Nazionale alla Serie A: Piccini on fire
    © Getty Images

Calciomercato, dalla Nazionale alla Serie A: Piccini on fire

Juventus e Roma già in passato hanno mostrato interesse per il terzino del Valencia, tentazione anche per il Napoli

CALCIOMERCATO SERIE A PICCINI JUVENTUS ROMA NAPOLI / Cristiano Piccini, complice l'infortunio di Danilo D'Ambrosio, è stato convocato ieri per la prima volta in Nazionale maggiore dal ct Roberto Mancini. Il terzino del Valencia, classe 1992, è cresciuto nelle giovanili della Fiorentina ma la sua carriera è 'esplosa' tra Spagna (Betis) e Portogallo (Sporting CP).

Le big della Serie A lo tengono d'occhio, pronte a riportarlo a casa (clausola rescissoria da 80 milioni di euro permettendo).

La Juventus, in particolare, in passato ha mostrato interesse per il laterale fiorentino, prima però di concludere l'operazione Joao Cancelo che ha chiuso, di fatto, ogni spazio a destra in difesa. Anche il direttore sportivo della Roma Monchi è un estimatore del giocatore. A destra, la società capitolina attende di conoscere il destino di Rick Karsdorp, 'visto' poco dall'allenatore Eusebio Di Francesco. Intanto, il tecnico romanista si gode l'exploit di Davide Santon, che ha scalato le gerarchie dietro al titolare Alessandro Florenzi. Occhio, poi, al Napoli: in estate potrebbero arrivare nuove offerte importanti per Hysaj e Giuntoli potrebbe quindi trovarsi 'costretto' a doverlo sostituire con un potenziale titolare alla pari di Malcuit, arrivato in estate. Spazi chiusi, per ora, a destra, invece, in casa Milan e Inter (se confermati il ritorno a pieno regime di Conti e il riscatto di Vrsaljko)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)