Breaking News
  • Calciomercato Juventus, da Marcelo a Pogba: la caccia grossa continua
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, da Marcelo a Pogba: la caccia grossa continua

Il club bianconero è pronto a valutare altri colpacci, ma prima serve qualche cessione

Perin, Cancelo, Emre Can Cristiano Ronaldo. Il calciomercato Juventus ha battuto quattro colpi importanti e in alcuni casi molto costosi, ma non è detto che sia finito qui. Le future mosse in entrata del club bianconero saranno sicuramente determinate da alcune operazioni in uscita che potrebbero materializzarsi nei prossimi giorni. Daniele Rugani (occhio a Diego Godin in entrata) e Gonzalo Higuain potrebbero portare nelle casse bianconere circa 100 milioni di euro grazie al pressing del Chelsea, ma non sono gli unici big ad avere molto mercato in questo momento. Se i bianconeri dovessero incassare un tesoretto abbastanza sostanzioso, non è escluso l'assato a top player come Marcelo e Pogba.

Calciomercato Juventus: il terzino

Tra questi c'è sicuramente Alex Sandro.

L'intesa per il rinnovo con i bianconeri non è ancora arrivata e questo ha offerto il destro ai suoi vecchi estimatori di rifarsi vivi in maniera pressante. L'esterno brasiliano piace a Chelsea, Manchester United Psg, ma nelle ultime ore si è parlato anche di Real Madrid, con un clamoroso approdo a Torino di Marcelo, grande amico di CR7 e ai ferri corti con la dirigenza spagnola. Non tramonta nemmeno la pista Darmian, come testimonia un recente incontro con i suoi agenti. In Portogallo piace Alex Telles, ma il Porto sin qui non vuole concedere sconti rispetto alla clausola di 40 milioni di euro.

Calciomercato Juventus: centrocampo

Nei giorni scorsi sono tornate prepotentemente di attualità le voci sul possibile ritorno di Paul Pogba in bianconero. Una pista che sarebbe possibile solo in caso di alcune cessioni a centrocampo, dove Claudio Marchisio e Sami Khedira stanno valutando diverse proposte. Il centrocampista francese è ai ferri corti con José Mourinho e gradirebbe un ritorno alla Juve. Uno scenario che appare a oggi difficile, ma non impossibile come insegna anche la trattativa Cristiano Ronaldo.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)