Breaking News
  • Calciomercato, da Ronaldo a Benzema: Juventus e Napoli all'attacco
    © Getty Images
  • Calciomercato, da Ronaldo a Benzema: Juventus e Napoli all'attacco
    © Getty Images

Calciomercato, da Ronaldo a Benzema: Juventus e Napoli all'attacco

Intanto il Milan attende il Tas, ma la lista delle punte è pronta

CALCIOMERCATO JUVENTUS MILAN NAPOLI RONALDO BENZEMA IMMOBILE - Giorni decisamente caldi per quanto riguarda il calciomercato della serie A, tutti sono in attesa di Cristiano Ronaldo. Stando alle ultime notizie, Florentino Perez vorrebbe rendere chiara ai tifosi 'Blancos' la volontà del portoghese di lasciare la piazza. L'addio di Ronaldo però potrebbe non avvenire con una conferenza, sottoponendosi dunque alle domande della stampa. L'ultimo saluto potrebbe vederlo protagonista con un comunicato o magari un video, da diffondere poi sui social.

Sarebbe questo un modo per far passare il proprio messaggio, evitando di doversi confrontare con altri. I tifosi bianconeri intanto aspettando novità per il calciomercato Juventus. Ottimo il colpo Emre Can (a parametro zero), presentato nella giornata di ieri, ma la piazza ha posto l'attenzione su poche parole dell'amministratore delegato Marotta: "Ci vediamo presto". Una sorta di appuntamento con la stampa, che potrebbe ritrovarsi nuovamente in quella sala a breve. Non se ne ha la certezza, ma non è da escludere un riferimento alla possibile presentazione di Cristiano Ronaldo, sempre più vicino. Quella odierna potrebbe rivelarsi una giornata decisiva per l'affare, dal momento che Jorge Mendes incontrerà nuovamente ilReal Madrid. La trattativa potrebbe chiudersi per una cifra tra i 100 e i 120 milioni di euro, con un quadriennale da 30 milioni pronto per l'attaccante.

Calciomercato Napoli, Ancelotti chiama Benzema

Si lavora in attacco anche per il calciomercato Napoli. Ancelotti avrà modo di testare la propria rosa a Dimaro, valutando a pieno le potenzialità del suo attacco, pur mancando all'appello Dries Mertens, ancora impegnato ai Mondiali di Russia con il Belgio.

Il cambio di tecnico potrebbe portare svariate novità in termini tattici, con maggior spazio per Milik, dunque una punta di peso. Mertens resterebbe una valida alternativa in quel ruolo, ma per il belga sembra profilarsi un ritorno sulla fascia. Alle spalle dell'ex Ajax c'è ad oggi Inglese, non certo della sua permanenza in azzurro, ma per affrontare la Champions League, puntando all'obiettivo minimo del superamento dei gironi (senza perdere punti in campionato), risulta necessaria l'aggiunta d'esperienza al gruppo.

Da giorni ormai il nome di Benzema viene accostato al Napoli.

Ancelotti lo ha già allenato al Real Madrid, che per il suo cartellino chiede circa 40 milioni di euro. La trattativa tra le parti potrebbe portare a limare tale cifra, ma il vero sforzo verrebbe richiesto all'attaccante. Il suo accordo con i 'Blancos' durerà fino al 2021, percependo ben 8 milioni l'anno. De Laurentiis potrebbe offrire al 30enne un accordo più lungo, spalmando tali cifre e garantendogli un ruolo da protagonista.

Come detto, molto dipenderà da Ancelotti, che di recente pare essere stato a Madrid per un faccia a faccia con José Angel Sanchez, direttore generale del Real. I suoi ottimi contatti potrebbero aprire le porte al gran colpo azzurro, in risposta al fenomeno Ronaldo pronto ad approdare a Torino. I tifosi ci sperano e il messaggio di ringraziamento della punta all'ambiente e al club, via Twitter, ha fatto pensare a qualcuno a un addio. Staremo a vedere.

Calciomercato Milan, da Kalinic a Immobile: l’attacco di Gattuso

L'eventuale colpo Benzema potrebbe portare a un addio in casa Napoli, magari di Callejon, uno degli obiettivi del calciomercato Milan. Nella conferenza stampa di inizio ritiro Gattuso ha precisato d'aver bisogno di un’alternativa sulla fascia offensiva. Lo spagnolo potrebbe affiancare Suso, garantendo al tecnico maggior copertura difensiva.

Gattuso ha inoltre precisato di voler prendere in considerazione tutti i suoi attaccanti, Bacca compreso: "Se nessuno dovesse partire lì davanti, nessuno arriverà di certo". A sembrare molto vicino al passo d’addio è Kalinic, in trattativa con l'Atletico Madrid. La certezza resta Cutrone, le cui qualità allontanano Zaza, con l'allenatore rossonero che ha spiegato come i due siano alquanto simili.

Molto di più dovrà dare André Silva, che potrebbe guadagnarsi una seconda chance, qualora si presentasse con il giusto piglio, cattivo e deciso. Scaduto il prestito al Villarreal invece, Bacca potrebbe approdare in Turchia, con Galatasaray e Trabzonspor interessate. Due partenza potrebbero portare a un gran nome, come ad esempio Ciro Immobile, autore di ben 41 reti stagionali nell’ultima annata. Il suo agente ha ribadito il forte legame con l'ambiente Lazio, precisando però come la punta fosse un obiettivo del Milan.

Il mercato rossonero però è alquanto bloccato al momento. Occorrerà attendere il 19 luglio per capire se la squadra parteciperà all'Europa League. Appurato ciò, resterà da capire quale sarà la strategia di Yonghong Li, con Commisso pronto a prendere il suo posto. Ma il fondo Elliott incombe...

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)