Breaking News
  • Calciomercato Inter, da Rafinha a Cancelo: il borsino dei riscatti
    © Getty Images

Calciomercato Inter, da Rafinha a Cancelo: il borsino dei riscatti

Karamoh ha conquistato tutti, Lisandro Lopez sotto osservazione

CALCIOMERCATO INTER RISCATTI / Non soffia un buon vento da Oriente. Le voci di una nuova stretta da parte del governo cinese sugli investimenti sportivi all'estero preoccupano e non poco l'Inter che va verso un altro calciomercato bloccato e limitato alle occasioni da cogliere con qualche sacrificio corrispondente in uscita. Anche per questo motivo la volata finale in campionato sarà fondamentale. Diversi tasselli dell'attuale rosa di Luciano Spalletti, infatti, sono arrivati a Milano con la formula del prestito con diritto di riscatto che dovrà essere esercitato in estate. Starà alla società e allo stesso allenatore, dunque, capire in queste settimane chi confermare, dedicandogli parte dell'esiguo budget a disposizione per il calciomercato Inter, e chi, invece, andrà rispedito al mittente.

Calciomercato Inter, Karamoh ha conquistato tutti. Cancelo, Rafinha e Lisandro Lopez...

Tra questi c'è l'uomo del momento, il francesino Yann Karamoh. Dopo aver prolungato il contratto in scadenza col Caen, il classe '98, autore di un pregevole gol decisivo contro il Bologna alla prima da titolare in nerazzurro, è arrivato in prestito biennale con diritto di riscatto fissato attorno ai 6 milioni di euro.

Cifra sicuramente non elevata, che se il giocatore si confermerà su questi livelli l'Inter non farà fatica a mettere sul piatto. Anche in ottica plusvalenza (quasi) assicurata. Abbordabile anche la cifra pattuita col Benfica per LisandroLopez: serviranno 9 milioni, ma su di lui la società vuole fare ancora delle valutazioni e molto dipenderà anche dalla qualificazione alla prossima Champions League. Decisamente più complicati, invece, i discorsi che riguardano altri due nerazzurri 'pesanti'. In primis il neo-arrivato Rafinha: ha già conquistato i tifosi, nonostante la forma fisica non sia ancora al top, ma i 35 milioni di euro (più 3 di bonus) vanno ricavati dalla Champions e, probabilmente, anche da un'altra cessione. Può essere lui, comunque, il 'grande colpo' estivo se confermerà le attese. Cifra simile per Joao Cancelo, che però l'Inter potrebbe 'scontare' dal Valencia con Kondogbia (che gli spagnoli possono riscattare per 25 milioni con percentuale su una futura rivendita). Il tecnico Spalletti ha sempre detto di contare molto sul portoghese che è in costante crescita sulla fascia, ma i recenti problemi comportamentali del giocatore (escluso proprio per questo dalla sfida col Crotone) potrebbero aver minato le certezze. E nonostante le qualità indiscusse del giocatore, 35 milioni potrebbero essere investiti in altri reparti (e se più nomi) piuttosto che su un singolo esterno.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)