Breaking News
  • Juventus-Lazio, Allegri: "Favorevole al Var. Non rischio Pjanic"
© Getty Images

Juventus-Lazio, Allegri: "Favorevole al Var. Non rischio Pjanic"

Le parole del tecnico alla vigilia della sfida contro i biancocelesti

JUVENTUS LAZIO CONFERENZA STAMPA ALLEGRI/ Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, interviene in conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro la Lazio. Calciomercato.it segue per Voi in diretta l'intervento dell'allenatore bianconero.

"Se dico che Mandzukic sta male si arrabbia, quindi lasciamo stare. Sta bene, si è allenato e può giocare, credo non abbia avuto niente in Nazionale".

"Chi gioca in porta? Buffon, è tornato pimpante dalla Nazionale così come gli altri. Khedira sta bene. Facciamo il punto sugli infortunati: domani rientrerano a disposizione Khedira e Mandzukic. Pjanic lo sarà da mercoledì perché non voglio rischiarlo, Marchisio sta lavorando a parte. Per Pjaca c'è bisogno di tempo".

"Chi giocherà? Dovrò valutare l'allenamento di oggi, chi starà meglio, giocherà. Dybala ha riposato, ha fatto quindici giorni di vacanza e direi che è in buone condizioni. Higuain è rimasto, ha migliorato la condizione, è motivato e farà un grande mese".

"La squadra ha fatto per sei anni grandissimi risultati, ma sono rimasti lì. Dobbiamo sapere che abbiamo contro tutte le squadre del campionato che vogliono battere la Juventus. Dal negativo nel lasciare due punti a Bergamo, dobbiamo trovare il positivo, altrimenti rischiamo di buttare un campionato".

"Quanto incide in percentuale un allenatore sul rendimento della squadra? Non lo so, un allenatore deve avere la capacità di percepire i momenti, l'importante è che la squadra riesca a trovare equilibrio. E' normale che se vinci ogni anno, alzi sempre l'asticella e sperano sempre che la Juventus cada. Quest'anno le avversarie sono più competitive. Il Napoli è maturato, l'Inter sta maturando, c'è la Roma, il Milan ha acquistato tanto e la stessa Lazio è cresciuta".

"Come ha vissuto le vicende dell'Argentina Higuain? Non parlo di Higuain in Nazionale. Lui è motivato per fare una grande stagione alla Juventus e a livello personale avrà l'obiettivo di andare al Mondiale. Per farlo, gli servirà una grande stagione. In questi giorni ha lavorato tanto ed è in ottime condizioni".

"Lazio da scudetto? Forse da scudetto no, anche se a volte può vincerlo un'outsider. Inzaghi può ambire alla panchina della Juventus? Al momento ci sono io, Simone è un allenatore giovane, uno dei più bravi e lo sta dimostrando dalla scorsa stagione. Non era facile, è uno dei più bravi ed avrà una carriera importante davanti a lui".

"Var? A Bergamo non abbiamo pareggiato per il Var, ma perché ci siamo addormentati sul 2-0 e abbiamo sbagliato un calcio di rigore. Io sono favorevole al Var. Baseball? Non ho offeso nessuno, ho solo detto che si rischia di giocare tre o quattro ore come nel baseball, ma non volevo offendere nessuno".

"Se penso alla Nazionale? Ora? In futuro, ma in un futuro lontano. Ora dobbiamo stare vicini alla Nazionale perché dovrà affrontare uno spareggio importante".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)