Breaking News
  • Calciomercato Juve, personalità a parametro zero: ecco perché De Rossi
© Getty Images

Calciomercato Juve, personalità a parametro zero: ecco perché De Rossi

Il club bianconero ha provato a corteggiare il centrocampista giallorosso

CALCIOMERCATO JUVE DE ROSSI / ROMA - Barzagli, Khedira, Pirlo, Evra, Dani Alves.
Un filo rosso, una consuetine e anche una certezza. La società di Agnelli ha puntanto durante le sessioni di calciomercato Juve sui giocatori di esperienza a parametro zero.
E le scelte sono state premiate sempre sul campo (sospeso per ora il giudizio su Dani Alves).
Il corteggiamento per Daniele De Rossi si inserisce così perfettamente in questo discorso.
Il centrocampista della Roma è in scadenza 2016 e il dg Marotta - grazie anche alla collobarazione di alcuni compagni di Nazionale - ha provato a lusingarlo per trasferirsi a Torino durante il prossimo calciomercato.
Un corteggiamento, però, questa volta andato a vuoto.
Il mediano di Ostia è troppo legato ai colori giallorossi e sta seriamente pensado di prolungare il suo accordo con la società americana.
I discorsi sono alle battute iniziali, ma  il dg Baldissoni ha preferito usare la carta della diplomazia: "Non c'è urgenza di parlare di rinnovo.
Per ora non è arrivata nessuna richiesta per De Rossi, è normale che piaccia alle altre squadre". 

PAROLA A DE ROSSI - "Sono quindici anni che sono qui e sono felice - il pensiero del Campione del Mondo 2006 - Spero che ci siano altri traguardi da raggiungere.
Io ci metto anima e corpo affinché succeda.
La Juve ha la forza di comprare giocatori più forti di me e non so neanche se sia vera questa indiscrezione.
Del mio futuro, con la Roma, non abbiamo parlato. Abbiamo tempo per parlare, il discorso economico se volessi o dovessi rimanere, è l’ultimo dei problemi".
Non proprio una smentita.
Una spiegazione diplomatica tesa a sottolineare anche l'aspetto dell'ingaggio, che tanto aveva fatto discutere nell'ambiente romanista cinque anni fa.
Un ingaggio da 6 milioni di euro concesso dalla società americana per evitare di perdere gratis il proprio 'Capitan Futuro' pochi mesi dopo l'insediamento.
Ma a distanza di anni, le esigenza del calciatore (che non aveva fatto mistero delle sue richieste economiche) sono cambiate.
E la Roma è pronta ad approfondire un nuovo contratto a cifre (circa) dimezzate per uno o due anni.

E.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)