Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Morosini chiama: "Tifo per i nerazzurri. A gennaio..."

Il giocatore del Brescia ha parlato apertamente delle proprie aspirazioni

CALCIOMERCATO INTER MOROSINI BRESCIA / BRESCIA - Negli ultimi giorni di calciomercato è stato molto vicino a vestire la maglia dell'Inter, che continuerà a far seguire Leonardo Morosini nei prossimi mesi.
Si è già distinto nel match contro il Frosinone e i colori del cuore sono proprio nerazzurri.
Ecco le sue parole nell'intervista rilasciata al 'Corriere dello Sport': "Sono contento d'essere rimasto al Brescia, che per me è come una seconda famiglia.
Considerando gli anni delle giovanili, sono qui da otto stagioniormai e mi trovo alla grande.
Certo che le voci del mercato Inter le ho sentite anch'io ma non c'è mai stata intenzione di andarmene".

TIFO - "E' da quando sono bambino che tifo Inter e ho giovane nelle giovanili nerazzurre fino ai Giovanissimi Nazionali.
Ho fatto il raccattapalle a San Siro dagli di Mancini al triplete di Mourinho.
Ovvio che a quei colori io sia legato.
Inter-Sampdoria 3-2 sarà di certo difficile da dimenticare, con la rimonta di Martins, Vieri e Recoba negli ultimi sei minuti di gara.
Per un bambino di nove anni è stato qualcosa di favoloso vederli passare dallo 0-2 al 3-2.
Gli episodi però sono tanti".

CAMPIONI - "Di molti di quelli passati all'Inter ho l'autografo.
Presi a San Siro o alla Pinetina.
Quando andai lì c'era anche Adriano, una forza della natura.
Visto il mio ruolo, potrei dire che Sneijder mi abbia ispirato, un numero 10 che faceva il 10 e decideva le partite con le proprie giocate.
Il mio idolo però era ed è Roberto Baggio".

NUMERI 10 - "Non ce ne sono molti in circolazione.
A me piace Saponara per la continuità con cui interpreta entrambe le fasi.
Ruolo? Posso fare la punta e il trequartista.
Largo a sinistra in un tridente invece mi sento escluso.
Posso però imparare".

INTER - "Non c'è che calciatore che non punti a giocare in un grande club.
Non faccio di certo eccezione.
Ora però è il sogno è andare in serie A col Brescia.
Prima però c'è la salvezza, quindi lo dico a bassa voce".

MERCATO - "2.5 milioni è una valutazione importante per un ragazzo come me.
Se sono qui è perché nessun club di serie A ha creduto abbastanza in me da investire tale cifra.
Darò il massimo e dimostrerò il mio valore.
Gennaio? Vedremo ma sono tranquillo.
Ho solo 20 anni e una lunga carriera davanti".

L.I.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio