Breaking News
© Getty Images

Fiorentina-Palermo, Ballardini: "Zamparini? Lui fa il suo lavoro, io il mio. Vazquez pronto per il salto"

Il tecnico dei rosanero ha preso la parola in conferenza stampa

FIORENTINA PALERMO CONFERENZA STAMPA BALLARDINI / PALERMO - Alla vigilia di Fiorentina-Palermo, gara fondamentale per i rosanero alla ricerca di punti salvezza, il tecnico Davide Ballardini ha preso la parola in conferenza stampa: "Voglio che i miei ragazzi facciano una buona prestazione, si vol vedere il Palermo giocare da squadra.
Conta molto il gioco e anche l’atteggiamento che hai, devi dimostrare di poter essere competitivo contro una squadra come la Fiorentina.
Il loro girone di ritorno non è stato top, ma hanno un organico importante e a parer mio i viola insieme al Napoli hanno mostrato il gioco migliore.
Il Palermo ha fatto vedere buone cose, dobbiamo essere ancora più bravi domani perché la Fiorentina ha grandi qualità e nell’ultimo periodo, eccetto la Juve, non abbiamo incontrato squadre con questi valori.
I tifosi ci credono? Credo che la nostra serietà meriti di essere ripagata".

FUTURO - "Incontrerò Zamparini a Firenze? Intanto penso alla partita e quando vedrò il presidente lo saluterò: poi farò il mio lavoro e lui il suo.
Lui sa già come sta la squadra, viene perché vuole stare vicino alla squadra e vuole dare un segnale forte.
Lui ci crede e ci crediamo anche noi".

ILICIC-VAZQUEZ - "Vazquez ha tutto per giocare in una grande squadra, il 'Mudo' è il nostro leader perché si è assume delle responsabilità importanti.
Lui è un leader naturale.
Ilicic e Vazquez simili? Ilicic non l’ho mai avuto, ha indubbie qualità tecniche come le ha Franco.
All’andata lo sloveno ci ha fatto ammattire.
La squadra dovrà cercare di essere più corta e dovrà essere brava a non dare spazio, anche se i viola non hanno solo lui ma ricordiamo Bernardeschi o altri".

D.G.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Fiorentina   Bologna
    Serie A, Fiorentina-Bologna 2-1: capolavoro Chiesa, decide Pezzella
    Serie A, Fiorentina-Bologna 2-1: capolavoro Chiesa, decide Pezzella
    I viola si impongono sulla squadra di Donadoni: inutile il gol di Palacio
    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    ll tecnico nerazzurro ha poi aggiunto: "Roma-Inter? Ci andrò con grande disponibilità, a prescindere da come mi accoglieranno loro"
    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Il tecnico toscano parla alla vigilia del debutto in campionato
    Serie A   Fiorentina   Lazio
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
    Serie A   Fiorentina   Inter
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    L'allenatore nerazzurro incontra i giornalisti in sala stampa
    Serie A   Fiorentina   Sampdoria
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter
    Serie A   Fiorentina   Genoa
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Giornata particolare per il viola, il rossoblu e Federico Di Francesco