Breaking News
© Getty Images

Lazio, Biglia: "L'Europa è il nostro obiettivo, vogliamo fare una grande stagione"

Il centrocampista argnetino: "Ledesma? Abbiamo dimostrato di poter giocare insieme"

LAZIO BIGLIA EUROPA LEAGUE/ ROMA - Il centrocampista della Lazio Lucas Biglia è intervenuto ai microfoni di 'Lazio Style Radio' in vista della sfida di domenica che vedrà i biancocelesti affrontare il Cesena. Il Mondiale vissuto con la maglia 'Albiceleste' e gli obiettivi stagionali sono gli argomenti principali trattati dal 'Principito'

MONDIALE - "Sono contento per il mio Mondiale ma non assegno un voto alle mie prestazioni. La partita più difficile? Quella contro la Svizzera dove abbiamo fatto molti errori. Quest'anno sono cresciuto molto e la Lazio mi ha dato la possibilità di andare in Nazionale"

OBIETTIVI - "L'obiettivo per questa stagione è arrivare in Europa. Il primo obiettivo per noi come squadra è questo - ha dichiarato Biglia, protagonista delle notizie Lazio con la sua intervista - Noi non molliamo e vogliamo fare una grande stagione. Il Cesena? Sarà una gara tosta ma vogliamo fare bene per i nostri tifosi"

ESORDIO - "Sono un po' triste per la sconfitta all'esordio in campionato contro il Milan ma dobbiamo assimilare i nostri errori e andare avanti. Questa sosta ci serve per continuare a migliorare ed evitare di ripetere gli sbagli commessi contro i rossoneri".

LA SERIE A - "All'inizio ho avuto qualche problema fisico, poi con l'arrivo di Reja e giocando al fianco di un argentino come Ledesma ho preso maggiore fiducia. Le differenze con il campionato belga sono tantissime, in Belgio giocavo con una squadra che vinceva sempre lo scudetto, qui invece ogni partita è difficile".

LEDESMA E GENTILETTI - "Con Ledesma possiamo giocare insieme, lo abbiamo già fatto l'anno scorso. Ogni allenatore ha il suo stile e dobbiamo adattarci a quello ma abbiamo già dimostrato di poter giocare insieme - ha spiegato Biglia che poi ha dato la sua opinione su Gentiletti, l'ultimo acquisto di calciomercato della Lazio - E' un bravo ragazzo e un grande giocatore che ha vinto la Copa Libertadores con il San Lorenzo".

PIOLI - "Il mister ci chiede di andare avanti e fare sempre meglio. Mi trovo bene con Pioli, è uno che pretende sempre il massimo ed è questo che ti porta a dare di più ogni giorno".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita assente all'allenamento della Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita assente all'allenamento della Lazio
    Il senegalese non si è presentato alla ripresa dopo la Supercoppa Italiana
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Lotito: "Vi spiego la questione Keita"
    Calciomercato Juventus, Lotito: "Vi spiego la questione Keita"
    Il patron biancoceleste ha confermato i continui rifiuti del senegalese
    Marchetti   Lazio   Juventus
    L'Editoriale di Marchetti - L'eredità della Supercoppa per Keita
    L'Editoriale di Marchetti - L'eredità della Supercoppa per Keita
    Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di calciomercato di Sky Sport 24
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, caso Keita: l'intesa è l'unica soluzione
    Calciomercato Juventus, caso Keita: l'intesa è l'unica soluzione
    Ultimo atto di una lunga telenovela. Lotito però non cala le pretese
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio 2-3, che Supercoppa: Murgia regala il trofeo!
    Juventus-Lazio 2-3, che Supercoppa: Murgia regala il trofeo!
    Doppio vantaggio di Immobile, poi pareggio al 90esimo d Dybala fino alla gioia del giovane biancoceleste
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juve-Lazio, calciomercato 'rimandato': acquisti bianconeri in panca
    Juve-Lazio, calciomercato 'rimandato': acquisti bianconeri in panca
    Nessuno dei nuovi arrivati è stato schierato dal primo minuto