Breaking News
© Getty Images

Figc, Zamparini: "No a Tavecchio e Albertini, ci vuole una terza via"

Il patron rosanero scarta i due candidati alla presidenza della Federcalcio

FIGC PALERMO ZAMPARINI / PALERMO - Né con Tavecchio, né con Albertini.
Maurizio Zamparini scarta entrambe le ipotesi per la presidente della Federcalcio: "Non sto più con Tavecchio, la mia posizione è questa.
Non si va ad alcuna elezione il prossimo 11 agosto e ci si prende un mese per valutare un manager di grande spessore, di cui il nostro calcio ha assoluto bisogno - ha spiegato il patron del Palermo a 'Quotidiano Sportivo' - Nè Albertini né Tavecchio: uno è troppo giovane e inesperto, un pesce fuor d'acqua; l'altro conosce la federazione, è navigato, ma politicamente in questo momento è in difficoltà di poter operare.
Occorre una terza via".


G.M.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)