Breaking News
© Getty Images

Verona, Mandorlini: "Iturbe da grande squadra, Toni da Mondiale. Allenare l'Inter? Non ci ho mai pensato"

Il tecnico del club veneto si racconta in una lunga intervista tra passato, presente e futuro

VERONA MANDORLINI ITURBE INTER / VERONA - C'è tanto Andrea Mandorlini dietro al miracolo Verona.
Il tecnico dei veneti si racconta in una lunga intervista a 'Tuttosport' tra ricordi e progetti per il futuro: "Trapattoni è stato un maestro di vita, come Mazzone e Vatta.
L'ultimo anno del Trap mi sentivo poco considerato e quando se ne andò mi lasciò un bigliettino con scritto 'te ne accorgerai come è difficile gestire uno spogliatoio quando sarai un grande allenatore.
Un sogno? L'ho già realizzato giocando e vincendo tanto con l'Inter.
Allenarla? Non so, non ci ho mai pensato.
Non si smette mai di sognare ma credo che i sogni che si fanno da bambini siano quelli più belli e io quello l'ho coronato".

ALLENATORI - "Mazzarri? Non siamo amici, ma colleghi.
Ho pochi amici tra gli allenatori.
Uno è Guidolin e vorrei essere un allenatore come lui".

INTER - "Thohir? Ancora non ci ho fatto l'abitudine.
Questo è il momento di ripartire.
Ci va bene che l'altra metà di Milano ha dei problemi...
Zanetti è importante per lo spogliatoio e spero resti da giocatore o da dirigente.
Chi toglierei all'Inter sabato? Palacio, che mi piace tantissimo e vorrei allenarlo".

BALOTELLI - "Ha qualità incredibili.
Dovrebbe essere un po' più sereno: quando lo guardo sembra sempre arrabbiato con tutti".

TONI - "Nazionale? Il Mondiale è un torneo corto e, per caratteristiche, credo si faccia fatica in Italia a trovare un giocatore così.
Futuro da allenatore? No, lui no, non ho mai visto un allenatore così...
grande".

ITURBE - "E' pronto per una grande squadra.
Ha tutte le potenzialità e le qualità ed è già maturo, nonostante sia molto giovane ed un po' esuberante.
Ha capito in fretta il nostro calcio e possiede un'intelligenza sopra la media".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Benevento   Verona
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Da Baroni a Pecchia, passando per Juric e Nicola: si attendono risultati positivi
    Notizie   Roma   Verona
    Roma-Verona, Di Francesco: "Qui per facilitare. Schick lavora"
    Roma-Verona, Di Francesco: "Qui per facilitare. Schick lavora"
    Il tecnico dei giallorossi: "Per diventare grandi si deve soffrire insieme. Dzeko lo ha capito e si è messo a disposizione"
    Serie A   Roma   Verona
    Serie A, Roma-Verona 3-0: doppio Dzeko sul velluto
    Serie A, Roma-Verona 3-0: doppio Dzeko sul velluto
    I giallorossi dominano per tutta la sfida e si prendono i tre punti casalinghi. A segno nel primo tempo anche Nainggolan
    Notizie   Roma   Verona
    Roma-Verona, allerta meteo: partita a rischio
    Roma-Verona, allerta meteo: partita a rischio
    I giallorossi potrebbe saltare la seconda partita consecutiva dopo il rinvio della sfida di Genova
    Notizie   Roma   Verona
    Roma-Verona, Di Francesco bacchetta Dzeko: "Non si parla così"
    Roma-Verona, Di Francesco bacchetta Dzeko: "Non si parla così"
    Le parole del tecnico alla vigilia del quarto turno di Serie A
    Serie A   Verona   Napoli
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Dieci minuti finali disattenti dei partenopei che non compromettono però il risultato
    Mercato   Verona  
    Calciomercato Verona, Cassano saluta ma non lascia il calcio
    Calciomercato Verona, Cassano saluta ma non lascia il calcio
    Motivi personali dietro la decisione del fantasista barese. Ora Spezia o Virtus Entella?