Breaking News
  • Lazio, caos Varsavia: interviene l'Unione Europa
© Getty Images

Lazio, caos Varsavia: interviene l'Unione Europa

Roberta Angelilli, vicepresidente del Parlamento europeo chiede chiarezza alla Commissione e al Consiglio

. p>LAZIO CAOS VARSAVIA UNIONE EUROPEA/ ROMA - E' sempre più un caso il fermo a Varsavia da parte della polizia locale di diversi tifosi della Lazio.
A Bruxelles il vicepresidente del Parlamento europeo, Roberta Angelilli, ha presentato un'interrogazione sia alla Commissione che al Consiglio Ue per far chiarezza sulla vicenda: "Ci sono ancora diverse zone d'ombra, su cui è doveroso fare piena luce al fine di accertare che non siano stati lesi i diritti fondamentali dei nostri connazionali all'estero - riporta 'corrieredellosport.it' -.
Molti episodi legati al fermo e al rinvio a giudizio dei cittadini italiani risultano poco chiari e connotati da evidenti abusi e atteggiamenti sproporzionati da parte delle autorità della Polonia".


POLIZIA POLACCA - "Continuo a ricevere segnalazioni di diversi casi di cittadini italiani che sarebbero stati coinvolti in gravi episodi, subendo maltrattamenti, rispetto ai quali si devono delle spiegazioni all'Italia e all'Europa".

M.S

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)