• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Sampdoria > Genoa-Sampdoria, Giampaolo: "Grande emozione, felice qui. Schick forte, spero di trattenerlo"

Genoa-Sampdoria, Giampaolo: "Grande emozione, felice qui. Schick forte, spero di trattenerlo"

Il tecnico ha analizzato la vittoria nel derby e le prospettive future


Marco Giampaolo ©Getty Images

11/03/2017 23:22

GENOA SAMPDORIA GIAMPAOLO / Grande emozione in casa Sampdoria per la vittoria nel derby contro il Genoa. Marco Giampaolo ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi: "Due derby nella stessa stagione? C'è grande emozione e soddisfazione. E’ un fatto che non succedeva da quasi 60 anni, questa squadra ha saputo ritagliarsi un rigo di una pagina di un foglio che potrà essere ricordato - le sue parole a 'Premium Sport' - Sono felice per la tifoseria e per come ha giocato la squadra. Il Genoa è stato abbastanza chiuso e ha giocato in ripartenza, ma la mia squadra ha avuto sempre un atteggiamento propositivo. Abbiamo fatto pochi falli stravolgendo le regole di questo derby, fatto di grande agonismo".

RINNOVO - "Di questo abbiamo già parlato, sono felice e mi diverto. Se non mi divertissi, faremmo altri discorsi. Lo abbiamo già detto, non ci sono problemi in questo senso. Il contratto già ce l'ho, vogliono darmi ancora più soldi e son contento. Futuro in una grande? Le squadre forti fanno bravi anche gli allenatori. Quando ci sono calciatori di grande qualità, anche gli allenatori diventano bravi. Juventus e Milan? Io sono molto fatalista, con i se e con i ma...".

LA GARA - "Abbiamo lavorato in setttimana sulle seconde palle e sul 'pulire' lo 'sporco'. Il Genoa non ci permetteva di andare a prenderli alti perché giocava spesso lungo. Non ci sono state le situazioni per andare a prenderli alti. Siamo stati bravi a prendere più rimbalzi rispetto a loro, ma è stato il tema della partita che non ci ha permesso di stare alti".

LA JUVE - "Hanno quasi blindato lo scudetto, martedì forse superano il turno di Champions e magari con noi saranno più rilassati. Rigore su De Sciglio? Non discuto i miei episodi, figuriamoci quelli degli altri".

SCHICK - "E' in grado di far numeri subito: subentra ed è come se stesse giocando da un'ora. E' giovane, ha tutto il tempo davanti a sè. Giocherà un altro anno da titolare nella Samp, per adesso in avanti ho attaccanti che stanno facendo benissimo. Ci sono delle gerarchie che vanno rispettate. Sono contento di averlo e spero di averlo anche l'anno prossimo: per questo lo faccio giocare poco".

M.D.A.



Commenta con Facebook

.
.