• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, l'importanza di non avere più Keita

Calciomercato Roma, l'importanza di non avere più Keita

Il maliano aveva avuto un ruolo importante la scorsa stagione


Keita ©Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

26/09/2016 15:51

CALCIOMERCATO ROMA MANCANZA KEITA / ROMA - La Roma si interroga sui motivi di una crisi che solo un mese fa sembrava inimmaginabile. Il calciomercato giallorosso si sta rivelando fallimentare: i giallorossi soffrono moltissimo in fase di non possesso, e sulle fasce laterali Florenzi e Bruno Peres hanno manifestato in questo inizio di stagione gravi lacune dal punto di vista difensivo. Ma lo scarso equilibrio dimostrato dalla squadra di Spalletti dipende anche dal centrocampo, che rispetto all'ottima seconda parte della scorsa stagione non può contare su due importanti elementi come Pjanic e Keita. Se il neo-bianconero per certi versi è stato sostituito dal rientrante Strootman (anche se si tratta di giocatori molto diversi tra loro), la decisione di non rinnovare il contratto al 36enne maliano ha ridato il posto da titolare a Daniele De Rossi, il cui rendimento non è stato finora all'altezza delle aspettative. Numericamente Keita, che con Spalletti aveva giocato quasi sempre, è stato sostituito da Paredes: la differenza di esperienza tra i due è però lampante, così come è lampante come la Roma necessiti di una guida in mezzo al campo. Andato via nell'indifferenza dei tifosi e dei media, l'assenza di un uomo di classe ed esperienza come Keita si sta facendo sentire ben più del previsto. Un nuovo rimpanto per Sabatini?




Commenta con Facebook