• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Pallotta: "La Juventus? Non credo avrebbe speso così se non..."

Roma, Pallotta: "La Juventus? Non credo avrebbe speso così se non..."

Il presidente giallorosso ha tracciato il bilancio della sua avventura alla guida del club


James Pallotta © Getty Images

03/08/2016 09:35

ROMA DICHIARAZIONI JAMES PALLOTTA ALL'NBC / BOSTON (Stati Uniti) - Il presidente della Roma James Pallotta ha concesso un'intervista all''NBC':

BILANCIO PRESIDENZA - "Qualcosa l'abbiamo fatta molto bene, su altre abbiamo commesso errori, qualche volta abbiamo resettato tutto. Dall'esterno, molti potrebbero pensare che stiamo facendo molto bene, ma io non ho molta pazienza e tendo a soffermarmi sugli errori. Perché ho scelto la Roma? Un paio di anni fa mi fu posta la stessa domanda e io iniziai a spiegare la mia scelta ma dopo un paio di minuti mi resi conto che avrei potuto andare avanti per mezz'ora. In fondo, ca**o, stiamo parlando di Roma!",

CALCIOMERCATO - "Ci sono dei club che hanno deciso di spendere grosse cifre. Nel caso della Juventus, sembra che venderanno Pogba e così sarebbero zero a zero. Non credo che la Juventus avrebbe mai speso così tanto per un attaccante (Higuain, ndr) se non avesse ceduto Pogba. Altri club hanno fatto un buon lavoro mettendo insieme una buona squadra senza dover spendere stupide somme di denaro".

CALCIOMERCATO E GIOVANI ROMA - "Guardiamo a quanto fatto dall'Atletico Madrid e dal Siviglia. Nella rosa di quest'anno abbiamo Sadiq e Ponce che hanno 19 anni. Abbiamo un ventenne del Senegal, Seck, che riteniamo possa diventare qualcosa d'incredibile. Un 18enne terzino, Nura, che purtroppo si è rotto il ginocchio ma che in due o tre anni avrà una grande carriera. Un 22enne Federico Ricci che sta guadagnerà minuti come esterno d'attacco a destra, Paredes che abbiamo prestato e ora si giocherà il posto con De Rossi. Gerson che ha 19 anni e che abbiamo preso in Brasile e sembra davvero bravo. Bisogna avere quella combinazione di esperienza, sia esterna che interna, e potremo ritrovarci calciatori che valgono molto".

S.D.

 




Commenta con Facebook