• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, De Laurentiis re delle plusvalenze

Calciomercato Napoli, De Laurentiis re delle plusvalenze

Gli azzurri continuano la propria crescita grazie a colpi prospettivi


Aurelio De Laurentiis ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

27/07/2016 17:32

CALCIOMERCATO NAPOLI DE LAURENTIIS HIGUAIN PLUSVALENZE / NAPOLI - Tante le critiche ricevute negli anni dal presidente De Laurentiis, da parte dei tifosi azzurri. Vendere i propri 'gioielli' non è mai stata un'operazione ben accetta dalla piazza partenopea, che preferirebbe vedere una rosa più ricca e ampia, con potenziali campioni in panchina, pronti a subentrare all'occorrenza. Una squadra pronta per competere in Italia ed Europa insomma. 

Purtroppo il Napoli non può sfruttare le entrare di uno stadio di proprietà e, ad oggi, gli introiti non consentono ancora una crescita esponenziale, senza passare da 'dolorose' cessioni. De Laurentiis si muove con equilibrio tra i conti da tenere in regola e i sentimenti della piazza ma, nonostante le critiche subite, il Napoli si ritrova da anni tra le protagonista europee, avendo sfiorato la finale di Europa League con Benitez e lo scudetto con Sarri. Il tutto senza mai rischiare di tornare agli anni bui del fallimento. 

Il Napoli anzi è economicamente molto saldo, soprattutto grazie alle plusvalenze che il mercato ha offerto negli anni. Basti pensare a Lavezzi, pagato 5.5 milioni di euro e rivenduto al Psg per 30 milioni. Più caro il cartellino di Cavani, dati i 16 milioni al Palermo, che il club parigino pagò poi 63 milioni di euro. Un'operazione quest'ultima, che ha consentito a De Laurentiis di portare in azzurro Gonzalo Higuain, battendo l'offerta della Juventus con 38 milioni messi sul piatto. Oggi i bianconeri sono riusciti a portare l'argentino a Torino, dietro il pagamento di una ricca clausola da 90 milioni, che segna un record per entrambe le società. 

Alla lista però andrebbero aggiunti tanti nomi, ancora presenti in rosa. Tornando a parlare di sentimenti, Marek Hamsik sembra destinato a chiudere la propria carriera in azzurro. Pagato 5.5 milioni, oggi ne vale almeno 30 (data anche l'età). Stessa valutazione per Gabbiadini, pagato poco più di 6 milioni di euro. 

Da Insigne a Mertens, da Callejon e Hysaj, il Napoli dimostra d'avere buon occhio per i talenti. In attesa di Milik, potrebbe perfezionarsi una nuova plusvalenza, nonostante la reticenza di De Laurentiis. Si tratta di Koulibaly, voluto da Benitez e pagato 7 milioni di euro. Le ultime offerte giunte per il centrale toccano quota 45 milioni di euro.

 




Commenta con Facebook