• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Dybala: "Mai pensato di andar via. E Pogba resta"

Calciomercato Juventus, Dybala: "Mai pensato di andar via. E Pogba resta"

Il talento argentino giura fedeltà ai bianconeri ed esalta i nuovi arrivati Dani Alves e Pjanic


Paulo Dybala ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

25/06/2016 10:26

CALCIOMERCATO JUVENTUS DYBALA POGBA / ATTARD (Malta) - Tra beneficenza e calciomercato Juventus. Paulo Dybala, gioiello della Juventus, dopo aver visitato due orfanotrofi a Malta si concede ai microfoni dei cronisti: "Le voci sul Barcellona? Sono arrivato alla Juventus da un anno e non ho mai pensato di andar via - le parole riportate da 'La Gazzetta dello Sport' - Ho vissuto una grande stagione, abbiamo vinto ed a Torino mi sento molto bene, amato, e non penso ad altro. La Juve è una grande squadra come Real, Bayern e Barcellona. Dani Alves? L'ho visto giocare spesso, ha molta tecnica e spero che possa farmi fare tanti gol. Pjanic? Tanti giocatori vogliono venire da noi. Ho pensato subito al valore aggiunto che ci porterà con le sue punizioni".

Poi prosegue: "Pogba resta sicuro. L'ho sentito e secondo me rimarrà con noi. Non abbiamo parlato di calcio ma me lo sento. Se prenderò la 9 di Morata? Sarà una perdita importante. Sarei felice se potesse rimanere con noi, in ogni caso io non cambio e resto col 21".

Ma non solo calciomercato. Il talento juventino si sofferma anche sulla sua Argentina, che domani affronterà il Cile in finale di Coppa America: "Mi aspetto una partita molto bella. Di fronte ci sarà di nuovo il Cile dopo l'anno scorso e per noi sarà una rivincita. Spero possa vincere l'Argentina, e mi auguro in futuro di vivere un’esperienza così da calciatore. Intanto me la godo da tifoso. La squadra è in fiducia e Messi sta facendo cose straordinarie. Leo è il migliore del mondo, un fenomeno. Se mi preoccupano le aspettative nei miei confronti? In realtà non sento la pressione, non mi agito per quello che si dice di me. Anzi, avere più responsabilità mi carica. In campo vado sempre tranquillo. La Juve è una società che ti fa stare sempre tranquillo e ti fa pensare solo al calcio".

L.P.




Commenta con Facebook