• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ALBANIA-SVIZZERA

PAGELLE E TABELLINO DI ALBANIA-SVIZZERA

Cana si fa espellere dopo 37 minuti, Sommer salva la Svizzera. Gashi, che errore!


La Svizzera © Getty Images
Lorenzo Bettoni @lorebetto

11/06/2016 16:59

ECCO LE PAGELLE DI ALBANIA-SVIZZERA

 

ALBANIA

Berisha 5,5 - Il portiere della Lazio ha sul groppone il vantaggio di Shar che arriva dopo solo 5’. Nega però il raddoppio alla Svizzera in due occasioni. Conferma quanto fatto vedere alla Lazio: ottimo tra i pali, ma le uscite sono un disastro.

Hysaj 7 - Splendido l’assist per Sadiku che però spara sul piedone di Sommer in uscita. Si ripete nella ripresa quando manda in porta i suoi compagni altre due volte. Ottimo nelle due fasi. Il migliore dei suoi.

Cana 4,5 - La partita del capitano dura appena 37 minuti, tempo in cui si prende due gialli. Il secondo è sacrosanto, anzi sarebbe quasi da rosso diretto perché ferma volontariamente con la mano una chiara azione da gol.

Mavraj 5,5 - Concede qualcosina all’attacco svizzero, l’espulsione di Cana ovviamente non lo aiuta.

Agolli 6 - Poca spinta, ma Shaqiri da quella parte non sfonda.

Abrashi 6 - Apporto di sostanza alla mediana di De Biasi.

Kukeli 6 - Gioca davanti alla difesa, ha buona qualità e viene amminito nel finale.

T. Xhaka 6 - Con il fratello Granit (che ha scelto di giocare per la Svizzera) è il simbolo dell’europeo più multietnico di sempre. E’ sua la prima palla gol per i suoi: il suo destro esce alto e largo. Dal 61’ Kaçe 5,5 - Pronti via si becca subito un giallo. E gli va pure bene.

Roshi 5,5 – Gara generosa, corre molto ma non sempre riesce a sfondare. Esce esausto. Dal 73’ Cikalleshi 6 - Ha subio una palla gol: la spreca sull’esterno della rete.

Sadiku 5,5 - Spreca una palla d’oro solo contro Sommer nel primo tempo, cerca spazi nella ripresa ma non ne trova. Dall’ 82’ Gashi 5 - Se l’occasione di Sadiku nel primo tempo era stata facile, la sua nella ripresa è colossale. A tre dalla fine, solo contro, Sommer, sceglie l’opzione più agibile per il portiere e spara addosso all’estremo svizzero.

Lenjani 6 - E’ il più attivo dei suoi, specialmente nella ripresa, quando alcuni scatti in avanti mettono in difficoltà gli svizzeri.

All. De Biasi 6 – Gioca alla pari con la Svizzera, nonostante un’ora in inferiorità numerica. Se la giocherà adesso con Romania e Francia, sarà dura specialmente perché l’Albania ha poca qualità in avanti altrimenti oggi non sarebbe finita 1-0 per gli altri.

 

SVIZZERA

Sommer 7,5 - Esce coi tempi giusti e ipnotizza Sadiku lanciato a rete: sarebbe stato l’1-1. A tre dalla fine viene agevolato da Gashi che spara a mezza altezza solo contro di lui. Sommer è pero bravo a stare sempre su e scegliere l’angolo giusto.

Lichtsteiner 5,5 – Un paio di ottime discese, ma rischia tantissimo nel secondo tempo quando un suo abbraccio ad un avversario in piena area poteva costare il penalty.

Schär 6,5 - Nuovo acquisto dell’Hoffenheim, arriva a parametro zero dal Basilea. E’ lui a portare avanti i suoi sugli sviluppi di un corner e con la complicità decisive di Berisha.

Djourou 6 – Qualche piccola amnesia che però non costa cara.

Rodríguez 5,5 - Parte bene, ma col tempo il suo raggio d’azione diminuisce e dalla sua parte la Svizzera rischia qualcosa.

Behrami 6 - Solita corsa e dinamismo a cui ci ha abituati in Serie A. Fa la guerra con tutti.

G. Xhaka 6 - Il neo acquisto dell’Arsenal parte bene, con qualità e forza, cala un pò con il passare dei minuti ma è comunque sufficiente.

Shaqiri 5,5 - L’ex Inter si accentra spesso perché sull’esterno trova poche gioie. Incide poco e nel finale arretra definitivamente il suo baricentro. Dall’ 88’ Fernandes s.v.

Džemaili 6,5 - Mette sui piedi di Seferovic la palla del 2-0, ma l’attaccante svizzero sbaglia. Con l’uomo in più colpisce il palo su punizione. Pochi minuti dopo sfiora ancora il gol. Dal 76’ Frei 6 – Non gestisce benissimo tutti i palloni, ma la Svizzera porta comunque a casa i tre punti.

Mehmedi 6 – Non appariscente, ma utile in entrambe le fasi. Dal 62’ Embolo 6 - Il gioiellino del Basilea ha gli occhi di mezza Europa addosso. Ci prova al 75’ ma la palla esce larga. Tocca pochi palloni ma li gestisce tutti bene.

Seferović 5,5 - Al 14’ ha sul destro il colpo del KO, ma colpisce troppo debolmente. Si replica nella ripresa, quando spreca addosso al portiere della Lazio in uscita. Corre come un pazzo ma spara a salve. Poteva chiudere il match.

All. Petkovic 6 – La Svizzera porta a casa il risultato, non senza soffrire. I suoi partono bene, ma ben presto subiscono l’urto degli uomini di De Biasi. Nella ripresa si affida al contropiede e dopo aver sbagliato un paio di ottime palle gol rischia di pareggiare.

 

Arbitro: Velasco Carballo 5,5 - Severo il primo giallo della partita. Schar commette un fallo onesto, colpisce l’avversario ma cerca la palla. Severo il primo giallo a Cana, mentre il secondo sarebbe da rosso diretto. Graziato anche Kaçe, appena entrato, che fa un entrata ‘da arancione’ su Behrami dopo una lunga trattenuta. Berisha nelle ripresa rischia per un’uscita fuori tempo su Seferovic, ma ci sono ancor più dubbi per il blocco di Lichtsteiner in piena area Svizzera: poteva starci il penalty.

 

TABELLINO

ALBANIA-SVIZZERA 0-1

ALBANIA (4-3-3): Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Abrashi, Kukeli, T. Xhaka (dal 61’ Kaçe), Roshi (dal 73’ Cikalleshi), Sadiku (82’ Gashi), Lenjani. A disp.: Shehi, Hoxha, Lila, Veseli, Aliji, Ajeti, Basha, Memushaj, Balaj. All.: De Biasi.
SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, G. Xhaka; Shaqiri (dall’ 88’ Fernandes), Džemaili (dal 76’ Frei), Mehmedi (dal 62’ Embolo); Seferović. A disp.: Hitz, Bürki, Moubandje, Lang, Von Bergen, Zakaria, Tarashaj, Derdiyok. All.: Petković.

Arbitro: Velasco Carballo (Spagna)

Marcatori: 5’ Shar (S)

Ammoniti: 13’ Shar (S), 23’ Cana (A), 63’ Kaçe (A), 67’ Behrami (S), 88’ Kukeli (A), 90' Mavraj (A)

Espulsi: 37’ Cana (A)




Commenta con Facebook