• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, svolta Higuain: arriva il rinnovo? E De Laurentiis vede Sarri

Calciomercato Napoli, svolta Higuain: arriva il rinnovo? E De Laurentiis vede Sarri

Pronto un ingaggio più ricco per il 'Pipita'. Oggi intanto potrebbe essere il giorno giusto per il tecnico


Gonzalo Higuain ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

26/05/2016 08:24

CALCIOMERCATO HIGUAIN DE LAURENTIIS SARRI / NAPOLI - Potrebbe essere Gonzalo Higuain il primo, grande colpo di calciomercato Napoli. Nonostante le voci tornate insistenti sul Paris Saint-Germain e l'interesse mai scemato di altre big come il Manchester United, la dirigenza ed i tifosi azzurri continuano a sperare di poter trattenere l'uomo da 36 gol in un solo campionato di Serie A. Speranza che poggiano su indizi e fatti concreti, come le dichiarazioni del 'Pipita' che dall'Argentina dribbla le domande di calciomercato ma al tempo stesso lancia qualche segnale: "Ora penso alla Coppa America, quando tornerò mi dedicherò al Napoli". Ma non solo. Perché il retroscena più succoso arriva da Roma, dove secondo il 'Corriere dello Sport' sarebbe andato in scena domenica scorsa un incontro tra il presidente Aurelio De Laurentiis ed il fratello-agente Nicolas Higuain, che si sarebbe chiuso con la manifestazione d'interesse a restare da parte dall'argentino, ma in un club ancor più ambizioso e con un ingaggio ritoccato verso l'alto. Un vertice distensivo, positivo, che sembra aver cambiato il clima a Napoli dopo le turbolenze in seguito alle indiscrezioni sui presunti contatti con il Psg. Sul tavolo, secondo 'La Gazzetta dello Sport', i partenopei metteranno un nuovo accordo fino al 2020 a 7 milioni netti a stagione. 

Intanto quella di oggi potrebbe essere finalmente la giornata del faccia a faccia tra il numero uno De Laurentiis ed il tecnico Maurizio Sarri. Il presidente avrebbe già fatto valere l'opzione che permette al Napoli di rinnovare unilateralmente il contratto dell'allenatore di anno in anno per altre quattro volte. Opzione che non piacerebbe a Sarri, e se ne parlerà nell'incontro odierno che dovrebbe spazzar via ogni dubbio, da una parte e dall'altra. Poi si parlerà dell'aspetto economico, che comunque pare un dettaglio: quest'anno lo stipendio del mister toscano era di circa 700mila euro, ora dopo il secondo posto raggiunto punta a chiederne il doppio. De Laurentiis sembra pronto a riconoscere i suoi meriti, ma la questione relative alle opzioni per il rinnovo potrebbe rivelarsi spinosa.




Commenta con Facebook