• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, tre idee per il dopo Biglia

Calciomercato Lazio, tre idee per il dopo Biglia

Il capitano biancoceleste è nel mirino di molti club e potrebbe partire


De Roon, Rincon e Valdifiori © Getty Images
Alessio Lento (@lentuzzo)

20/05/2016 11:38

CALCIOMERCATO LAZIO BIGLIA RINNOVO DE ROON VALDIFIORI RINCON / ROMA - Lucas Biglia ha molti estimatori, Juventus e Inter in Italia, ma sul tavolo c'è anche la proposta di rinnovo contrattuale presentata dal presidente della Lazio Claudio Lotito: quadriennale a tre milioni di euro a stagione. Un'offerta importante sulla quale il capitano biancoceleste sta riflettendo. Nel frattempo, però, gli uomini mercato capitolini stanno sondando varie opzioni in caso di addio dell'argentino. Una idea, a rigor di logica, potrebbe essere rappresentata da Marten De Roon, 25enne centrocampista che ha stupito alla prima stagione in serie A con la maglia dell'Atalanta. Il suo nome è stato accostato anche al Milan e al Torino

Un'altra opzione potrebbe essere rappresentata da Tomas Rincon, mediano di qualità e quantità del Genoa che con Gasperini ha trovato la definitva consacrazione nel campionato italiano. Il 28enne Nazionale venezuelano è sotto contratto con i rossoblu fino al 30 giugno 2018 e non sarà facile strapparlo al presidente Preziosi. Chi, invece, lascerà la sua attuale squadra per trovare maggiore spazio altrove è Mirko Valdifori. Il regista del Napoli, che tra i tre si avvicina di più a Biglia come caratteristiche, non è riuscito ad imporsi sotto la guida del suo maestro Maurizio Sarri e lascerà la Campania. Per cui, potrebbe rappresentare un'ottima opportunità per tutte le squadre a caccia di un uomo d'ordine in mediana.




Commenta con Facebook