• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, domani la lista per gli stage: chi sale e chi scende in vista di Euro 2016

Italia, domani la lista per gli stage: chi sale e chi scende in vista di Euro 2016

Test decisivi per De Rossi e Immobile, Pirlo non ci sarà. Insigne rischia il taglio


Daniele De Rossi ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

15/05/2016 09:00

ITALIA STAGE EURO 2016 DE ROSSI IMMOBILE INSIGNE / ROMA - Il campionato va in archivio, testa subito alla Nazionale. Da mercoledì a sabato gli azzurri inseriti nella trentina che il Ct Antonio Conte diramerà domani saranno a Coverciano per gli stage in vista di Euro 2016. Assenti milanisti e juventini, che si giocheranno la finale di Coppa Italia il prossimo 21 maggio, con la possibile eccezione di Leonardo Bonucci che, squalificato, potrebbe essere liberato in anticipo dai bianconeri. E mancheranno anche Thiago Motta e Okaka.

La situazione convocati, con la lista ufficiale dei 23 più 4 riserve che dovrà essere presentata entro il 31, resta ancora molto in bilico ed i test di questa settimana saranno fondamentali per convincere il Ct. In porta si giocano il terzo posto Sportiello, Padelli e Mirante, ed uno degli esclusi andrà da riserva. Per la difesa, riporta 'La Gazzetta dello Sport', a Coverciano ci saranno Acerbi, Astori, Ranocchia, Ogbonna, in caso Bonucci, Zappacosta e De Silvestri, mentre per il centrocampo ci saranno: Jorginho, Soriano, Cataldi, Benassi, Bernardeschi e De Rossi più i sicuri del posto in Francia come Candreva, Florenzi, Giaccherini ed El Shaarawy. Assente invece Pirlo. Per l'attacco, infine, niente Giovinco, mentre sono pronti Belotti, Immobile, Eder, Pellè e Insigne, con Berardi, Gabbiadini e Pavoletti che sperano di aggiungersi.

In vista dell'Europeo, Conte si aspetta risposte importanti soprattutto da De Rossi, che potrebbe essere utilizzato anche nel ruolo di centrale di difesa liberando un altro posto per un centrocampista. In rialzo le quotazioni di Bernardeschi, Immobile e Belotti sperano di prendere il posto vacante in attacco dove Eder, Pellè e Zaza sono praticamente certi. Per quanto riguarda Insigne, invece, non sembra rientrare nei moduli di Conte, che pare orientato all'esclusione.




Commenta con Facebook