• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Panchina Italia, Guidolin: "Solo rumours, sarei onorato. Ma se lo Swansea mi confermasse..."

Panchina Italia, Guidolin: "Solo rumours, sarei onorato. Ma se lo Swansea mi confermasse..."

L'allenatore italiano ha commentato le voci sul suo futuro


Francesco Guidolin ©Getty Images

04/04/2016 09:45

PANCHINA ITALIA INTERVISTA A FRANCESCO GUIDOLIN SU RADIO 1 RAI / ROMA - L'allenatore dello Swansea Francesco Guidolin, tra i principali candidati a raccogliere l'eredità di Antonio Conte sulla panchina della Nazionale, ha commentato le ultime news Italia ed il suo futuro in chiave calciomercato nel corso di un'intervista concessa a 'Radio 1 Rai'.

NAZIONALE ITALIANA - "Io non ho sentito nessuno ufficialmente, ho solo sentito alcuni rumors. Certo, se mi domandassero se mi piacerebbe allenare la Nazionale risponderei che ovviamente mi farebbe piacere. Sarebbe un onore per me. Mi piacerebbe, però, anche continuare qui e penso ci siano i presupposti sportivi affinché arrivi questa proposta da parte della dirigenza".

LO SWANSEA - "Paloschi si sta inserendo bene, lo conoscevo e sapevo cosa poteva darmi. Sognavo il campionato inglese fin da bambino. Ho avuto questa chance e sono contento di aver preso questa scelta. Ci sono pressioni perché il campionato più ricco e importante del mondo e la stampa è pungente, ma l'atmosfera che si vive allo stadio è diversa da quella che si vive in Italia. C'è più serenità. Anche il rapporto con gli arbitri qui è diverso rispetto al nostro Paese. In Italia bisogna costruire stadi a misura d'uomo e lavorare per migliorare la cultura. Dal punto di vista tecnico e tattico, noi però siamo ancora credibili. Il prossimo anno, il campionato inglese sarà ancora più ricco. Io ho un contratto fino a giugno, da quando sono qui la classifica è molto migliorata e abbiamo fatto passi importanti anche se non siamo ancora salvi. Qui allo Swansea c'è un presidente che fa anche il dg e il ds, io faccio l'allenatore".

L'INTER - "Da adolescente ero simpatizzante interista. La squadra è buona, probabilmente Mancini avrà bisogno di più tempo per amalgamare il gruppo. Nel calcio non è mai facile giudicare l'operato altrui. E non è neanche corretto".

S.D.




Commenta con Facebook