• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Villarreal, Sarri: "Non ho rimpianti sulle scelte fatte. Higuain? Tante offerte"

Napoli-Villarreal, Sarri: "Non ho rimpianti sulle scelte fatte. Higuain? Tante offerte"

Il tecnico dei partenopei incontra i giornalisti alla vigilia dell'atteso match di Europa League


Maurizio Sarri ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

24/02/2016 14:02

DIRETTA CONFERENZA SARRI NAPOLI VILLARREAL EUROPA LEAGUE / NAPOLI - Per il ritorno dei sedicesimi di finale dell'Europa League, il Napoli è chiamato domani a ribaltare l'1-0 subito lo scorso 18 febbraio in casa del Villarreal. Come di consueto, il tecnico dei partenopei Maurizio Sarri, affiancato da Albiol, incontra i giornalisti a 'Castel Volturno, alla vigilia di questo attesissimo match, commentado anche alcune voci di mercato Napoli e le condizioni di Higuain. Calciomercato.it segue per voi in tempo reale la sua conferenza stampa.

La conferenza ha inizio con Albiol: "Dobbiamo restare calmi, preparando bene la gara di domani. Vogliamo continuare in Europa League, anche se sappiamo che sarà dura contro il Villarreal. Quest'anno vogliamo raggiungere la finale. Dinanzi ai nostri tifosi però sappiamo che si può fare bene. Mancano ancora 12 gare in campionato. Vogliamo lottare per il primo posto e giocare la Champions League dal prossimo anno. Dopo tre gare in cui non si è vinto, domani abbiamo l'opportunità di farlo. Dovremo riuscire a non subire gol e poi al 'San Paolo' occasioni da rete ci sono sempre state".

PRESSIONE - "Nessuna pressione. Quando scendo in campo pensiamo soltanto a restare concentrati, alla caccia della vittoria. Vogliamo la Champions per il prossimo anno e, come detto, siamo in corsa per un sogno, che è lo scudetto".

SARRI - "Lui può dirmi tutto. Il primo giorno mi ha chiesto di cambiare alcune cose a livello difensivo. Ho fatto di tutto per rispettare la sua idea, insieme ai miei compagni. Siamo felici con la sua idea di gioco".

VILLARREAL - "All'andata potevamo creare qualche occasione in più. Abbiamo fatto bene, perdendo soltanto per una punizione nel finale. Siamo una rosa con giocatori che danno tutto quando chiamati in campo. E' fondamentale avere una rosa completa quando disputi tre competizioni a stagione".

HIGUAIN - "Non segna da solo due gare. A Villarreal ha giocato 20'. Sembra che debba vincere da solo. Ha fatto cose importantissime, segnando in tutta la sua carriera".

Ha inizio la conferenza di Sarri: "Credo sarà una gara molto importante a livello difensivo. Non dovremo subire gol. Scenderemo in campo per disputare una gara normale, evitando di farci prendere dal nervosimo dopo 20'".

HAMSIK - "E' una sensazione visiva personale. I numeri migliori dell'ultima gara sono quelli di Marek".

HIGUAIN - "Sento critiche su di lui perché non segna da 7 giorni. Domani decide lui se giocare o meno (ride ndr). Potrei farlo scendere in campo per consentirgli di togliersi dei sassolini dalle scarpe. Sono soltanto 7 giorni che non segna. Si deve essere in grado di non farne un dramma, non facendolo pesare al giocatore".

MERTENS-INSIGNE - "Sono due giocatori che preferiscono giocare a sinistra. In alcune gare però potrebbero giocare insieme. Soprattutto Mertens può saltare l'uomo e andare anche a crossare dal fondo. Lorenzo invece è migliorato tantissimo in fase difensiva".

RIMPIANTI - "Non cambierei molto. Non ho rimpianti per le decisioni prese nelle ultime gare".

GABBIADINI - "Non è facile farlo giocare da attaccante esterno, se non in spezzoni di gara. Stiamo lavorando a una soluzione alternativa, che concede però ampi spazi".

SOSTITUTI - "E' stato un sorteggio molto difficile. Si consideri la forza del Villarreal. In casa loro ho avuto un'ottima risposta dai giocatori scesi in campo. Non mi preoccupa infatti la prestazione che offriranno i giocatori che sceglierò domani".

VILLARREAL - "E' una gara difficile. Loro hanno equilibrio e solidità. La loro rosa è un misto di giovani e giocatori d'esperienza. Tra 3-4 anni, rileggendo la loro formazione, ci si renderà conto del valore dei calciatori che saranno in campo domani. Ho letto le statistiche della loro sfida contro l'Atletico Madrid. Hanno avuto 2 occasioni a testa. Noi ne abbiamo avute 3 in casa loro e siamo in crisi".

MERCATO - "Credo Higuain abbia anche più richieste rispetto al solo Psg. Starà poi alla società decidere".

EL KADDOURI - "Ieri ci sono stati degli accertamenti, che non hanno evidenziato nulla".




Commenta con Facebook