• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Bologna-Juventus, ESCLUSIVO Paramatti: "La squadra di Allegri corre un unico rischio"

Bologna-Juventus, ESCLUSIVO Paramatti: "La squadra di Allegri corre un unico rischio"

Il doppio ex della sfida intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Juventus-Bologna ©Getty Images
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

19/02/2016 10:01

BOLOGNA JUVENTUS PARAMATTI ESCLUSIVO DONADONI CHAMPIONS ALLEGRI / ROMA - La news serie A propone, nell'anticipo di oggi, la sfida tra la Juventus capolista e il Bologna. La squadra rossoblu, reduce dalla vittoria esterna contro l'Udinese, veleggia tranquillamente in decima posizione a quota 33 punti, i bianconeri hanno conquistato la vetta della classifica sabato scorso dopo la vittoria in casa contro il Napoli. "Sarà una bella partita tra due squadre che vivono un ottimo momento - le parole di Michele Paramatti, doppio ex della sfida, a Calciomercato.it - La Juve vorrà continuare la striscia positiva, mentre il Bologna credo abbia la possibilità di giocarsela, alla luce anche della vittoria esterna, non avendo nulla da perdere. L'unico rischio per i bianconeri potrebbe essere rappresentato dal pensiero Champions, ma non credo andranno in difficoltà perché hanno alternative valide da impiegare stasera che avranno voglia di dimostrare il proprio valore. Dopo il grande sforzo fatto, vorranno restare in testa al campionato".

IL BOLOGNA DI DONADONI - Con l'arrivo dell'ex tecnico del Parma, i felsinei hanno cambiato pelle e cominciato ad incamerare punti frutto di ottime prestazioni: "All'inizio l'obiettivo del Bologna era quello di consolidare la propria posizione in serie A per programmare poi un futuro di un certo tipo. Gli acquisti fatti sono mirati e a lungo termine, ci sono giovani molto interessanti che stanno traendo giovamento dal lavoro di Donadoni - il parere di Paramatti ai nostri microfoni - La tranquillità che ha portato, oltre a qualità e competenze, è stato un toccasana per la squadra che ha quasi raggiunto l'obiettivo stagionale".

RIMONTA JUVE - La squadra di Allegri è arrivata in vetta al campionato per la prima volta in stagione sabato scorso con i tre punti conquistati contro la principale rivale alla vittoria finale, il Napoli, dopo un avvio complicato. "Mi aspettavo il ritorno della Juventus - spiega l'ex difensore, in bianconero dal 2000 al 2002 -, non mollano mai e la società ha sempre chiaro l'obiettivo che è quello di vincere su tutti i fronti. La partenza ad handicap ha reso più interessante il campionato, negli ultimi anni a questo punto della stagione le cose erano già quasi decise. La forza del gruppo è fondamentale. Grazie a innesti mirati e al grande valore dello zoccolo duro, credo possa continuare a mietere risultati importanti in Italia e in Europa", ha concluso Paramatti a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook