• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, con Spalletti cambia il centrocampo? Tutte le ipotesi

Roma, con Spalletti cambia il centrocampo? Tutte le ipotesi

Con l'arrivo del tecnico toscano si va verso alcune modifiche dell'assetto


Spalletti (Calciomercato.it)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

15/01/2016 12:40

ROMA SPALLETTI CENTROCAMPO / ROMA - Con il ritorno di Luciano Spalletti a Trigoria, si va verso alcune sostanziali novità nel modo di giocare della Roma. Con Rudi Garcia raramente ci si è discostati da un 4-3-3 che ultimamente garantiva pochissimo equilibrio, anche per la scelta di puntare su un tridente poco portato a dare equilibrio come quello formato da Salah, Dzeko a Gervinho. Dalle ultime news Roma appare difficile che il tecnico toscano possa insistere su un assetto così offensivo, e le prime mosse dell'ex Zenit potrebbero essere volte a riequilibrare la squadra. In questo senso molto dipenderà da quanto sarà deciso per il centrocampo: in attesa del rientro di Strootman, che potrebbe essere di fondamentale importanza, tra le ipotesi al vaglio c'è quella di un ritorno di Florenzi nel ruolo di mezz'ala che fu suo ai tempi di Zeman. Il numero 24 potrebbe affiancare De Rossi insieme a Nainggolan, dando libertà di azione a Pjanic in quello che sarebbe un quasi inedito rombo in mezzo al campo.

ALTERNATIVA - Se Spalletti optasse invece per il 4-2-3-1 Florenzi avanzerebbe di qualche altro metro, con Pjanic trequartista centrale e uno tra Salah, Gervinho e Iago Falque a sinistra, e la coppia centrale formata da De Rossi e Nainggolan. Sei Keita sembra finito ormai da tempo nel dimenticatoio, non è da sottovalutare poi l'ipotesi di un utilizzo più continuo di Vainqueur, che per caratteristiche potrebbe essere un uomo importante per la tattica del nuovo allenatore giallorosso. Per il momento è ancora ai box per infortunio il giovane turco Salih Uçan, talento su cui Sabatini scommette da tempo e che non aveva invece trovato la fiducia di Garcia: l'ex Fenerbahçe potrebbe essere riadattato nel ruolo di regista, per il quale Pjanic non sembra avere le caratteristiche ideali. Possibile anche che già a gennaio il club intervenga sul calciomercato per dare al nuovo allenatore un'opzione in più a disposizione. Intanto per le prime risposte bisognerà attendere il match con il Verona.




Commenta con Facebook