• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta, Sportiello: "Qui mi sento a casa. Buffon? Un grande, ma il mio idolo era Rossi"

Atalanta, Sportiello: "Qui mi sento a casa. Buffon? Un grande, ma il mio idolo era Rossi"

Il portiere dei nerazzurri sul collega: "Scandaloso non lo abbiano inserito nella lista del Pallone d'Oro"


Marco Sportiello ©Getty Images

24/10/2015 09:45

JUVENTUS ATALANTA SPORTIELLO / BERGAMO - Uno dei segreti dell'Atalanta che domani sarà ospite della Juventus a Torino è Marco Sportiello. Gli orobici hanno infatti una delle migliori difese del campionato con soli 8 gol subiti: il portiere brianzolo proverà a restare imbattuto anche contro i campioni d'Italia. "Sarà un banco di prova impegnativo in quello che, insieme a 'San Siro', è lo stadio più bello d'Italia. - le sue parole al 'Corriere dello Sport' - Cercheremo di essere tosti e corti anche a Torino, ma la Juventus secondo me resta una delle candidate allo Scudetto".

BUFFON - "Da bambino tifavo Milan e quindi il mio idolo era Sebastiano Rossi, ma Buffon era ed è un grande. Io sto imparando a convivere con le pressioni da due anni, lui lo fa da venti: oltre a grandi doti fisiche e tecniche, ha una testa da fuoriclasse. Scandaloso non lo abbiano inserito nella lista del Pallone d'Oro".

FUTURO - "Qui mi sento a casa, in futuro vedremo se ci sarà la chance di giocare in una grande squadra. Questa estate un giorno mi davano all'Ajax, un altro alla Roma e addirittura al Liverpool... Rimanere era però la cosa più giusta per me".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook