• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Norvegia, Conte: "Verratti out e vi spiego perché. Ecco chi non chiamerò agli Europei..."

Italia-Norvegia, Conte: "Verratti out e vi spiego perché. Ecco chi non chiamerò agli Europei..."

Le parole del ct azzurro alla vigilia dell'ultima sfida del girone di qualificazione


Conte e Chiellini (Calciomercato.it)
Dagli inviati Eleonora Trotta, Valerio Cassetta ed Andrea Corti

12/10/2015 18:30

DIRETTA ITALIA NORVEGIA CONFERENZA STAMPA CONTE/ ROMA - Conquistata la qualificazione matematica a Euro 2016 con un turno d'anticipo grazie al successo ottenuto in casa dell'Azerbaigian, l'Italia chiude il girone affrontando la Norvegia allo stadio 'Olimpico' di Roma. Alla vigilia della sfida, Antonio Conte interviene in conferenza stampa: Calciomercato.it ha seguito in diretta il commissario tecnico che ha fatto il punto sulle News Italia.

Ecco le parole del Ct: "Non ho provato tanti moduli altrimenti sarebbe difficile poi memorizzare bene. Abbiamo delle defezioni e qualcuno sta faticando di più nel recupero. Siamo pronti ad affrontare la Norvegia che ha fatto dei passi da gigante e che si gioca la qualificazione. Missione compiuta? Rappresentare Italia all'Europeo è sempre bello. Sarà un'esperienza incredibile per tutti, anche per me che ho sempre invidiato i colleghi ct".

EDER E PELLE' - "Cercherò di confermare il più possibile chi giocato contro l'Azerbaigian e loro hanno buonissime opportunità di scendere in campo domani".

IL MESSAGGIO - "Se entrerà qualcuno nel giro della Nazionale dovrà dimostrare di essere nettamente superiore a chi ha fatto parte del gruppo che si è guadagnato la qualificazione. Non è che chiamerò chi farà due gol o qualche buona prestazione".

BONUCCI - "I complimenti dei giocatori sono quelli che fanno più piacere. Leonardo è di parte ma fa piacere (scherza ndr)".

L'OBIETTIVO - "Il Presidente Tavecchio ha fiducia in me e mi riempie di orgoglio. La nostra ambizione e cercare di far sempre il meglio. Non partiamo con favori pronostico. per il prossimo Europeo, ma stiamo lavorando per tornare ai vertici: non c'è obiettivo minimo e massimo. I ragazzi che ho in squadra mi danno forza e fiducia, quindi testa bassa e pedalare. Dobbiamo sentirci in rivalità con tutte squadre che andranno all'Europeo. Ranking? E' una situazione particolare che mi sono rassegnato ad accettare".

CROAZIA E NORVEGIA - "Credo che entrambe arriveranno agli Europei. Noi giocheremo con la voglia di continuare il nostro percorso. Norvegia? E' cresciuta molto ed è una squadra fisica, comunque non sarà una passeggiata per loro". Conte che però ha confuso spesso Norvegia con Danimarca, citando la seconda al posto della prima. Accorgendosene si è poi corretto da solo: "Mi sono confuso e ho detto Danimarca. Forse perché uno dei pochi gol in azzurro l'ho segnato proprio contro i danesi...(Gol in tuffo di testa su assist di Totti, 27 marzo '99, ndr)".

VERRATTI - "Marco ha preso un colpo sul polpaccio proprio in un punto in cui ha già una cicatrice. Non lo rischieremo, anche per rispetto delle società. Lui ha dimostrato grande generosità e attaccamento alla maglia azzurra".

SIRIGU - "Domani giocherà Buffon e con lui ci sarà Chiellini che farà 80 partite: un traguardo eccezionale per il quale gli faccio i complimenti".




Commenta con Facebook